Lecco, al via la “Settimana della mobilità sostenibile”

La manifestazione si svolgerà dal 15 al 26 settembre

Lecco, l’amministrazione comunale, in collaborazione dell’impresa sociale Girasole, presenta la prima edizione della “Settimana della mobilità sostenibile”. La manifestazione, che si svolgerà dal 15 al 26 settembre, si pone un triplice obiettivo:

  • far conoscere ai cittadini le attività già presenti per favorire la mobilità sostenibile;
  • contribuire a diffondere una maggior sensibilità sul tema della sostenibilità declinata nella mobilità;
  • animare il territorio con iniziative di co- progettazione per disegnare insieme nuovi percorsi e nuove proposte sulla mobilità sostenibile.

L’evento si inserisce nelle linee programmatiche che hanno indicato la sostenibilità come elemento cardine dell’azione amministrativa e la città di Lecco come territorio laboratorio per l’attuazione di buone pratiche sull’agenda Onu 2030: il sostegno al trasporto pubblico locale, gli investimenti sulla mobilità elettrica, la progettazione urbanistica come risposte concrete e impattanti sulla quotidianità dei cittadini per la diffusione di una cultura che valorizzi e riconosca le scelte personali di mobilità. Il programma prevede momenti formativi e informativi, ma anche esperienze dirette di sperimentazione di mobilità sostenibile, sia “via terra”, sia via “lago”, in collaborazione con Fiab, Eco86, Abil, Auser, Linee lecco ed E-vai.


Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

In fase di definizione anche la sperimentazione per 45 giorni di un servizio di monopattini elettrici al termine del quale sarà possibile, dati alla mano, sapere che tipo di risposta questa attività possa avere in città.

È previsto l’allestimento di un gazebo in piazza XX Settembre per l’intera durata della manifestazione, che sarà il fulcro delle iniziative di animazione territoriale e co-progettazione pensate con diversi partner del territorio.

“La settimana della mobilità intende da un lato offrire ai cittadini l’opportunità di conoscere le iniziative in corso sulla mobilità sostenibile e quelle di prossima attivazione come la “strada scolastica ed in genere gli interventi di urbanismo tattico che consentiranno di “ridisegnare” la mobilità sostenibile in città; dall’altro coinvolgere i cittadini in questo percorso di avvicinamento una mobilità diversa. Per questo sarà possibile “dire la propria “e proporre idee e percorsi sulla mobilità che saranno rappresentati su un modello fisico” spiega l’assessora Ambiente e mobilità Renata Zuffi – La mobilità sostenibile è al centro dei processi di transizione ecologica ed è una mobilità attiva, che coinvolge i cittadini e trasforma il loro modi di vivere la città. Non può prescindere dal loro coinvolgimento”.

“La sostenibilità, di cui la mobilità è una delle declinazioni – sottolinea l’assessore all’Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo -, è un tema centrale per il futuro del territorio, non solo negli intuibili termini legati all’ambiente ed alla transizione ecologica, ma anche in termini economici. La creazione di green job, la possibilità di sviluppare attività economiche eco sostenibili sono importanti driver di crescita e possono rivelarsi attrattivi per gli investitori. Secondo una recente ricerca nei prossimi 2 anni tre investitori su quattro sceglieranno imprese realmente green”.

La settimana della mobilità rappresenta la terza azione di animazione territoriale del progetto Lecco ECO Platform dopo l’hackathon di aprile e Leccoamalamontagna in luglio. Il progetto, selezionato da Cariplo nella call for Ideas Eco, favorirà lo sviluppo 8 idee imprenditoriali che riguardano i settori del food, del turismo lento e della mobilità sostenibile. 4 di queste 8 idee sono junior (proposte da giovani tra i 18 e i 30 anni) e sono frutto di un processo di animazione territoriale realizzato attraverso l’Hackathon dello scorso aprile; queste idee saranno “incubate” in realtà del terzo settore attive sul territorio.

La settimana della mobilità è realizzata con la sponsorizzazione unica di Acel Energie particolarmente attenta ai temi della sostenibilità.

Marco Canzi (presidente Acsm Agam): “Il tema della trasformazione digitale del nostro territorio costituisce uno degli impegni prioritari che il nostro Gruppo sta perseguendo, con l’obiettivo di rendere i nostri comuni più smart e favorirne una evoluzione in termini di sostenibilità economica, sociale ed ambientale. In questo processo l’introduzione sempre più convinta di una adeguata infrastruttura a supporto della mobilità sostenibile gioca un ruolo centrale”.

Giuseppe Borgonovo (presidente Acel Energie): “Sono sempre più numerosi i Comuni del territorio provinciale in cui sono presenti ed operative le colonnine alimentate da Acel Energie per la ricarica di veicoli elettrici. Stiamo dando così il nostro contributo concreto allo sviluppo della nostra provincia e ad una qualità della vita ambientalmente più sostenibile. Si tratta di una rivoluzione culturale ormai avviata, che non potrà che intensificarsi nei prossimi anni. E noi di Acel Energie vogliamo esserne protagonisti”.

Il programma della prima edizione

Mercoledì 15 settembre – piazza XX settembre
  • Ore 18.00 Talk sul tema “Mobilità sostenibile: ritorno al futuro”
Dal 16 /26 settembre – piazza XX Settembre – “Mobilità sostenibile: disegnala tu”
  • Gazebo in piazza con mappe per la co creazione di un nuova mobilità
Venerdì 17 settembre
  • Ore 11.30 piazza XX Settembre
    Conferenza stampa di presentazione del Servizio di car sharing del Comune di Lecco
    In città Bike to work/bike to school
    “Registra la tua bici e vai a scuola o al lavoro in bici” – evento promosso da Fiab
Sabato 18 settembre – piazza XX Settembre – “Experimenta: laboratorio ed esercizi di mobilità sostenibile
  • Ore 9.00 “Tracce e graffiti” alla ricerca dei migliori graffiti presenti sui muri della città
    (tour urbano in bicicletta, durata 2 ore, su prenotazione – prenotare scrivendo mail con Nome, Cognome, numero di telefono a [email protected] Evento gratuito; va pagata in loco assicurazione RC al costo di 3€ a persona per i non soci FIAB, gratis per i soci. Iscrizioni aperte dal 15/09)
  • Ore 9-12 “Quel REMO del lago di Como – giro in barca con A.B.I.L sulle barche di legno (prenotazione obbligatoria – Info point [email protected] tel. 0341 481485/481486)
    Dalle ore 9.00 “Ti porto io in montagna navetta gratuita per raggiungere comodamente la funivia per i Piani d’Erna
Lunedì 21 settembre
  • Ore 7.45 Scuola N. Sauro – Germanedo Via alla Chiesa, 16
    Entrata a scuola sostenibile per alunne, alunni e insegnanti
  • Ore 21 – Cinema Aquilone Via Giuseppe Parini, 16
    “L’Intrepido” di Gianni Amelio, con Antonio Albanese
    Antonio fa un lavoro molto particolare, il rimpiazzo, sostituisce cioè chi si deve momentaneamente assentare dal lavoro. Per Antonio va bene ogni cosa, pur di lavorare. La vita non è stata tenera con lui, la moglie lo ha lasciato per un uomo economicamente più solido, il lavoro è il più precario dei precari, il figlio soffre di attacchi di panico, ma il sorriso di Antonio non si spegna e la sua resilienza non si piega.
    Presenta il film Gianluca Pisacane, critico cinematografico (ingresso libero prenotazione obbligatoria – Info point [email protected] tel. 0341 481485/481486)
Martedì 22 settembre – Gazebo di piazza XX settembre
  • Ore 11.00 Webinar “ L’intermodalità dei trasporti in Lombardia e la mobilità a supporto del turismo . Il car sharing di E-Vai”
    con
    Raffaele Cattaneo – Assessore regionale all’Ambiente e Clima
    Marco Piuri – Ad trenord e Dg FNM Group
    Luca Pascucci – Direttore generale E-Vai
    Giovanni Martino – Direttore e mobilità smart e sostenibile FNM Group e ad E-Vai
    Mauro Gattinoni – Sindaco di Lecco
    (evento organizzato da Netweek – per iscrizioni: https://bit.ly/3tvZJIt)
  • Ore 19.00 Tour in bici dei laghi di Garlate e Pescate
    (prenotazione obbligatoria – prenotare scrivendo mail con Nome, Cognome, numero di telefono a [email protected] Evento gratuito; va pagata in loco assicurazione RC al costo di 3€ a persona per i non soci FIAB, gratis per i soci. Iscrizioni aperte dal 19/09. Necessario indossare giubbetto catarifrangente e avere fanalino di coda e luce sulla bici)
Sabato 25 settembre
  • Ore 15 e ore 16 – Piazza XX Settembre
    “L’officina della bici: minicorso per manutenzione di base della bicicletta e l’E-Bike, come si usa la bici con pedalato assistita”
  • Ore 15- Scuola A. Stoppani Via Achille Grandi
    Presentazione del progetto urbanismo tattico e inaugurazione strada scolastica Stoppani
Domenica 26 settembre piazza XX Settembre
  • Puliamo il mondo – in collaborazione con Legambiente
    Dalle ore 9.00 “Ti porto io in montagna” navetta gratuita per raggiungere comodamente la funivia per i Piani d’Erna

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...