Lecce, meeting contro la Violenza sulle Donne

8 e 9 ottobre

Lecce, meeting contro la Violenza sulle Donne.

Arriva la Seconda Edizione del “Meeting Difesa Donna“, un evento socioculturale e sportivo, accessibile a tutti. Anche in questa edizione, un team di professionisti metterà a disposizione degli utenti la propria competenza al fine di sensibilizzare e promuovere azioni di contrasto alla violenza sulle donne. Valore aggiunto delle attività pratiche sarà lo studio di tattiche e tecniche da utilizzare in ipotesi di aggressione. Secondo recenti dati Istat, in Italia, il 31,5% delle 16-70enni (6 milioni 788 mila) ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale: il 20,2% (4 milioni 353 mila) ha subìto violenza fisica, il 21% (4 milioni 520 mila) violenza sessuale, il 5,4% (1 milione 157 mila) le forme più gravi della violenza sessuale come lo stupro (652 mila) e il tentato stupro (746 mila).

Ecco perché la Federazione Italiana Krav Maga, in collaborazione con l’associazione Sportello Donna Alveare di Lecce, l’associazione Fermi con Le Mani, Crisalide, Dico NO alla droga Puglia, l’associazione culturale Chiara Mente, l’associazione Mamanet Salento Mamme in rete nello Sport, l’associazione Astrea, l’Ente Sportivo OPES, Coordinamento Fikm Regione Puglia, ha deciso di dedicare un intero week-end a questa tematica, in un’ottica di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e promozione dell’informazione, dell’incontro e dello scambio di idee e opinioni tra realtà diverse.

Ospiteranno donne già provate da violenza, donne appartenenti alle diverse associazioni anti violenza, donne studentesse, donne in divisa, donne professioniste, donne lavoratrici subordinate, donne casalinghe, donne motivate ad acquisire informazioni teoriche e pratiche sulla Protezione Personale. Con il coinvolgimento delle scuole superiori, Forze dell’Ordine e Forze Armate.
La manifestazione sarà arricchita dalle relazioni di:
  • Luigi Mastroniani, P.M. presso la Procura della Repubblica di Lecce, la repressione della pericolosità sociale, le misure di prevenzione tra le esigenze di tutela della donna, ed il difficile inquadramento nell’ordinamento nazionale ed europeo
  • Giovanna Foglia, Fondatrice del Trust “Nel Nome delle Donne” a sostegno delle donne, che ad agosto del 2021 ha recuperato e messo in salvo 320 donne e bambini Afghani
  • Antonella Valletta, vittima sopravvissuta e narratrice della sua autobiografica Imma Rizzo, mamma di Noemi Durini vittima del fidanzato nel Salento
  • Tiziana Cecere, Criminologa Avvocata penalista, esperta in crimini violenti, coach e counselor Bioetico
  • Colonnello Carlo Calcagni Ufficiale di ruolo d’onore presso il Ministero della Difesa, Decorato con il Distintivo d’onore di mutilato in servizio, premio internazionale alla carriera ISFOA, pluricampione Italiano, Europeo e Mondiale nello sport, ambasciatore di coraggio in Italia e nel Mondo, Testimonial della Fondazione Italiana del Rene e campione di vita
  • Barbara Fortunato, Avvocata, Vivi con lo Sport non dipendere, Presidente dell’Associazione Dico No alla Droga
  • Mirko Carangelo, metodi per allenare la mente umana a gestire emozioni e situazioni critiche
  • Prof.ssa Adele Veste, scuola Academy corsi di formazione alle scuole su Educazione al Contrasto delle differenze di genere
Il programma previsto per la manifestazione sarà il seguente:
Sabato 8 ottobre:
  • Ore 10:00 saluti istituzionali
  • Ore 10:20 apertura lavori e introduzione alle attività
  • A seguire interventi di specialisti e testimonianze
  • Ore 12:30 pausa
  • Ore 15:00 seminario e applicazione di protezione e difesa personale
  • Ore 17:30 tecniche di allungamento e rilassamento
  • Ore 18:00 chiusura lavori
Domenica 9 ottobre:
  • Ore 9:00 saluti istituzionali
  • A seguire interventi di specialisti e testimonianze
  • Ore 10:30 seminario e applicazione su protezione e difesa personale
  • Ore 12:00 tecniche di allungamento e rilassamento
  • Ore 12:30 chiusura lavori e saluti finali
L’evento, patrocinato dal Comune di Lecce, dalla Presidenza del Consiglio della Regione Puglia, dal Ministero della Difesa, dall’Università del Salento e dalla Confcommercio di Lecce, a ingresso libero e gratuito, calzando a tutela dell’impianto sportivo, scarpe ginniche e abbigliamento comodo presso il Palasport G. Ventura, in Piazza Palio a Lecce.

Lecce, meeting contro la Violenza sulle Donne

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...