fbpx

La Spezia, ricordati i partigiani Giovanni Pagani ed Ezio Grandis

Nel 79 anniversario della loro uccisione

La Spezia, ricordati i partigiani Giovanni Pagani ed Ezio Grandis

L’Amministrazione comunale, con la presenza dell’assessore Giulio Guerri in rappresentanza del sindaco Peracchini, ha partecipato, nel quartiere della Chiappa, alla cerimonia dedicata alla memoria di Giovanni Pagani (Medaglia d’Oro al Valor Militare) ed Ezio Grandis, partigiani della Colonna “Giustizia e Libertà”. Pagani e Grandis, furono catturati dai nazisti nella zona di Zignago durante il rastrellamento del gennaio 1945 e, dopo essere stati sottoposti a torture presso la caserma del XXI Fanteria, il 3 febbraio ’45 furono fucilati dalle Brigate Nere presso l’incrocio fra via Genova e via Arzelà, vicino alle abitazioni delle loro famiglie.

La Spezia, ricordati i partigiani Giovanni Pagani ed Ezio Grandis

Alla cerimonia, alla presenza di alcuni familiari e numerosi cittadini, sono intervenuti Giovanni Cidale (presidente della sezione Chiappa dell’ANPI, che ha organizzato l’iniziativa) e Sandro Centi, consigliere dell’Istituto Storico della Resistenza, che ha tenuto l’orazione ufficiale

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×