Milano, il Manzoni saluta la mitica Walda

224

“Amava tutti noi artisti e insieme a tutti coloro che lavoravano in teatro formava una grande famiglia e ci incoraggiava”. Con il cuore in gola e con la voce rotta dal pianto la voce dell’attore Gianfranco Jannuzzo ha ricordato, durante la presentazione del cartellone del Teatro Manzoni 2018/2019, la presidente onoraria di quel teatro amato dai milanesi Walda Foscale. Walda era la zia di Silvio berlusconi  che nel 1978 rilevò il Manzoni con la Fininvest e lo salvò dalla fine e dalla trasformazione in centro commerciale.Proprio a questa donna forte e positiva, scomparsa pochi mesi fa s 94 anni il direttore del Testro Alessandro Arnone ha dedicato una festa  celebratica il prossimo 8 ottobre. «Con questa festa e questo omaggio a Walda apriremo una stagione ricca e speciale», ha detto il direttore. Alla serata saranno presenti tutti gli attori che hanno calcato il palcoscenico del Manzoni e alcuni verranno premiati.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...