fbpx
CAMBIA LINGUA

Ghali, per la prima volta in gara al 74° festival di Sanremo

Con il brano CASA MIA (Warner Music Italy / Sto Records).

Ghali, per la prima volta in gara al 74° festival di Sanremo

L’ultima volta che ha calcato il palco dell’Ariston è stata nel 2020, in qualità di super ospite per presentare in anteprima DNA, cantando la hit -quattro volte disco di platino- “Good Times”e un medley dei suoi più grandi successi: un’esibizione cult, oltre che per l’uso di stuntman e maschere, per aver portato primo tra tutti un brano in arabo sul palco più prestigioso della musica italiana. Quest’anno torna al Festival di Sanremo partecipando per la prima volta tra i 30 Big in gara.

Uno degli artisti più iconici della sua generazione. Con la sua musica e il suo immaginario poetico è realmente riuscito ad avere un impatto sulla cultura del nostro Paese e non solo: con 50 Dischi di Platino e 15 Dischi d’Oro nel palmares, GHALI è un’icona mondiale della musica italiana capace di mescolare lingue, influenze ed estetiche, nonché riferimento per chi voglia parlare ad un pubblico più che mai internazionale.

Dopo un lungo viaggio che lo ha portato a Los Angeles e in Messico, passando per Corea e Giappone, Turchia, Tunisia, Egitto e Marocco, GHALI è tornato a Milano pieno di energia creativa, confluita nel mixtape PIZZA KEBAB VOL.1 pubblicato l’1 dicembre 2023: un ritorno alle radici, rivisitando la musica trap nella maniera a tratti adrenalinica e schizzante, a tratti dolente e cullante che è il suo marchio di fabbrica.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ghali, per la prima volta in gara al 74° festival di Sanremo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×