fbpx

Cremona: Dal 27 al 28 maggio l’evento “Un Po in festa”.

per divertirsi all'aria aperta, in famiglia o con gli amici

Cremona: Dal 27 al 28 maggio l’evento “Un Po in festa”.

Un Po in Festa, che si svolgerà il 27 e 28 maggio sul Lungo Po Europa a Cremona, è un’occasione imperdibile per vivere questo ambiente naturale affacciato sul grande fiume di rara bellezza ed emozionante, per divertirsi all’aria aperta, in famiglia o con gli amici: natura, bellezza, benessere, sport, musica, cultura, giochi & laboratori, dj set, mercatini di articoli artigianali e prodotti per il benessere naturale, mercatini di prodotti tipici italiani di qualità, ottimo cibo street food, italiano ed internazionale, con birrifici artigianali italiani.

L’iniziativa, caratterizzata da un programma davvero molto ricco, ha il patrocino e la collaborazione degli Assessorati all’Area Vasta, alla Cultura, Turismo e Sport del Comune di Cremona, e vede, tra l’altro, la partecipazione del Gruppo Naturalisti Cremonesi in collaborazione con WWF Cremona, delle Guardie Ecologiche Volontarie.

I visitatori saranno coinvolti in attività dedicate al Po, visite guidate, passeggiate ecologiche, letture, caccia al tesoro, crociere sul fiume, attività sportive, ricreative e potranno partecipare a diversi laboratori creativi, a sessioni di attività dedicate al benessere naturale grazie alla collaborazione con A.S.D. Confluenze Armoniche di Cremona e al Centro Kinesis Agorà di Crema. La musica di artisti di strada (Non solo swing di Brescia e Random 74 di Cremona) farà da sottofondo alla festa nel pomeriggio mentre la sera sarà animata dal dj set di All Music Digital Radio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Alle Colonie Padane, sabato sera, appuntamento con un evento molto originale: Concerto di usignoli – Guida all’ascolto iniziativa di Bassano Riboni del Gruppo Naturalisti Cremonesi in collaborazione con WWF Cremona.

L’area Street Food & Beverage offrirà un ricco menù italiano ed internazionale.

“Desidero ringraziare prima di tutto l’Amministrazione comunale di Cremona per il patrocinio ed il sostegno, Confcommercio Cremona per la collaborazione. Ringrazio inoltre i miei collaboratori che condividono sempre con competenza la mia passione per questo lavoro. Una prima edizione è sempre un impegnativo lavoro progettuale, organizzativo e di coordinamento e stiamo vivendo settimane intense, emozionanti, cariche di aspettative. E’ una manifestazione dedicata alla socialità, alla condivisione ed al benessere delle persone, sviluppato in diversi linguaggi, in una magnifica location già molto amata dai cremonesi. Inoltre sarà l’opportunità per conoscere meglio il Parco al Po, interessante dal punto di vista ambientale. Aspettiamo tutti a condividere la gioia, la bellezza ed il divertimento il 27 e 28 maggio a Cremona”, dichiara Cinzia Miraglio, che cura l’organizzazione dell’evento.

“Questa iniziativa è un’ulteriore occasione per valorizzare il Parco al Po, come luogo di ritrovo e svago per le famiglie, i bambini, gli anziani e anche i turisti. Nel ringraziare sin da ora tutti coloro che parteciperanno all’evento, è fondamentale sottolineare quanto sia importante conoscere e vivere le aree verdi del nostro territorio. Anche Un Po in festa si inserisce nel percorso di tutti gli interventi che, negli ultimi anni, il Comune di Cremona, insieme agli attori del territorio, hanno attuato per valorizzare e potenziare la funzionalità ecologica della zona e migliorarne le caratteristiche strutturali complessive. Si pensi alla riqualificazione di zone umide, nonché dei corridoi ecologici ad elevata antropizzazione, alla promozione della tutela e salvaguardia della flora e fauna presente. A tutto questo si aggiungono le azioni intraprese per rilanciare e potenziare il turismo fluviale attraverso le crociere con la realizzazione, ad esempio, del nuovo attracco, nonché l’attività sportiva e ricreativa. Ma c’è un aspetto che è fondamentale: il senso di appartenenza ad un luogo, il rispetto della sua identità, della sua bellezza e di quegli elementi naturalistici che costituiscono il patrimonio comune di un territorio. Ecco perché mettiamo al centro progetti in grado di favorire la conoscenza di questi luoghi, l’educazione ambientale e perché no, anche l’utilizzo di linguaggi diversi, densi di creatività, per rivisitare spazi, forme e per reinterpretarli con leggerezza ma sempre nel pieno rispetto della loro vocazione e della loro importanza”, dichiarano gli assessori Barbara Manfredini, Andrea Virgilio, Luca Burgazzi e Luca Zanacchi.

Cremona: Dal 27 al 28 maggio l’evento Un Po in festa

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×