CAPODANNO 2018: COSA FARE A MILANO!

986

Anche quest’anno a Milano numerosi gli eventi, feste e spettacoli organizzati per dare il benvenuto al 2018. 

In Piazza Duomo si terrà l’ormai tradizionale Concerto di Capodanno: a salire sul palco saranno il rapper Fabri Fibra e il cantautore bolognese Luca Carboni che accompagneranno milanesi e turisti nel count down della mezzanotte 2017/2018.

Molti gli eventi organizzati dai principali locali e discoteche di Milano: AlcatrazFabriqueMagazzini GeneraliOld Fashion e molti altri ancora. Per chi cerca un 31 dicembre all’insegna dei balli lindy pop, shag e balboa, lo Spirit de Milan ha organizzato una grandiosa festa che continuerà fino all’alba e presenterà musica dal vivo, aperitivo, cena e battaglie tra band.

Alla Fabbrica del Vapore si terrà il singolare spettacolo “Petit Cabaret 1924“, un circo itinerante di arti varie interpretato da un gruppo di giovani artisti provenienti dalle scuole di circo e dalla danza contemporanea delle principali accademie europee.

Al Circolo Arci Magnolia, col motto “Lo sai tu, lo sanno i tuoi genitori, i tuoi nonni, i tuoi amici. Lo sanno tutti, questa è l’ultima notte dell’anno, quella in cui ti ripeti ardentemente tutte le cose buone che farai l’anno prossimo. E qui entriamo in gioco noi, con l’unico consiglio che possiamo darti con certezza: stai senza pensieri”, si festeggerà con il party “Stai senza pensieri”.

Anche molti Teatri di Milano hanno organizzato spettacoli ed eventi in occasione della festa di Capodanno. Il palco del Teatro Carcano, ad esempio, ospiterà, dal 30 dicembre al 2 gennaio, “Lo Schiaccianoci” dei “Balletto di Roma” con la coreografia di Massimiliano VolpiniAl Teatro Nuovo i comici Ale & Franz saliranno sul palco con “Recital“, uno spettacolo che ripercorre i momenti salienti della loro carriera e le gag più esilaranti del repertorio, mentre al Teatro Dal Verme si brinderà in compagnia di Maurizio Colombi (Caveman) e molti ospiti in una grande festa.

Un altro evento interessante organizzato per questo Capodanno è quello della Triennale di Milano, che propone ai visitatori tutte le mostre aperte e gratuite fino all’una di notte. Allo scoccare della mezzanotte, si terrà un dj set che vedrà ospiti i più importanti speaker di Radio Deejay.

Articolo di Elisa Bonfadini

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...