Campobasso, un progetto per avvicinare i giovani all’arte cinematografica

“Cambia il tuo destino” è il cortometraggio realizzato per il progetto “Y.Mo.Ma. Lab” che verrà presentato giovedì 12 gennaio alla Sala Alphaville  

Campobasso, un progetto per avvicinare i giovani all’arte cinematografica attraverso l’educazione sociale

 

Nel corso del 2022, l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Campobasso ha promosso il laboratorio cinematografico “Young Movie Makers Lab”, riservato ai giovani di età compresa fra i 13 e i 17 anni.

L’obiettivo del progetto era quello di avvicinare i giovanissimi all’arte cinematografica e alla comunicazione audiovisiva in generale, ponendo una particolare attenzione alle tematiche sociali di grande rilevanza nella fase adolescenziale.

Il laboratorio, sostenuto dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato coordinato da INCAS Produzioni, con il contributo fondamentale di un esperto di tematiche relative alla difesa dal cyberbullismo e dalla violenza in rete, maestro della disciplina dello Zanshin Tech.

I ragazzi hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con personale esperto sulle principali tematiche considerate: il regista William Mussini ha tenuto il laboratorio di regia e fotografia, l’attore Francesco Vitale ha coordinato gli incontri sulla recitazione, il formatore Roberto Faccenda ha affrontato con gli allievi gli elementi essenziali del montaggio video e degli effetti speciali e il maestro Maurizio Germano ha avvicinato i ragazzi alle principali tecniche dello Zanshin Tech e alla difesa dagli attacchi via web.

A conclusione del progetto, gli stessi partecipanti al laboratorio hanno contribuito alla scrittura della sceneggiatura e alla realizzazione del cortometraggio finale dal titolo “𝘾𝙖𝙢𝙗𝙞𝙖 𝙞𝙡 𝙩𝙪𝙤 𝙙𝙚𝙨𝙩𝙞𝙣𝙤”.

L’evento di presentazione del film si terrà alla Sala Alphaville di Campobasso, in via Muricchio, il prossimo 𝟭𝟮 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼, replicato tre volte nei seguenti orari: 17.30 – 19.00 – 20.30.

La partecipazione alle proiezioni è gratuita, ma è necessario prenotare inviando una email alla casella di posta elettronica [email protected].

Campobasso, un progetto per avvicinare i giovani all’arte cinematografica attraverso l'educazione sociale

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...