fbpx

Bologna: L’enigma della generazione di Massimo Recalcati al Teatro Arena del Sole

Venerdì 19 maggio in occasione dello spettacolo Affabulazione

Bologna: L’enigma della generazione di Massimo Recalcati al Teatro Arena del Sole.

Lo psicanalista e saggista Massimo Recalcati sarà ospite al Teatro Arena del Sole di Bologna venerdì 19 maggio alle 19.00 con la sua lectio L’enigma della generazione. L’appuntamento, che precede la messa in scena dello spettacolo Affabulazione di Pier Paolo Pasolini con la regia di Marco Lorenzi, è parte del programma del progetto Come devi immaginarmi, dedicato al poeta bolognese, ideato dal direttore di ERT Valter Malosti e dallo studioso Giovanni Agosti, e che ha previsto la produzione e messa in scena dell’intero corpus delle sei tragedie pasoliniane nell’arco della stagione 22/23 di Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale.

Recalcati, uno dei più noti psicanalisti italiani, parte dalla critica pasoliniana al potere per parlare della rivolta verso la morale patriarcale, che ne ha costituito un tema fondante. Non di meno in diversi luoghi, per esempio nella tragedia Affabulazione e nel film Teorema, Pasolini non si limita a destituire il padre come simbolo del patriarcato, ma interroga più radicalmente il rapporto tra le generazioni. Interrogazione che, nella lectio, porta a ripensare questo rapporto al di là della chiave edipica proposta dalla psicoanalisi freudiana.

Affabulazione è la quinta tragedia messa in scena – dopo Calderòn di Fabio Condemi, Pilade di Giorgina Pi, Porcile di Nanni Garella e Orgia di Gabriele Portoghese e Federica Rossellini – e affidata al regista Marco Lorenzi, che debutta in prima assoluta dal 18 al 21 maggio al Teatro Arena del Sole di Bologna; in scena Danilo Nigrelli, Irene Ivaldi, Roberta Lanave, Barbara Mazzi, Riccardo Niceforo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Bologna: L’enigma della generazione di Massimo Recalcati al Teatro Arena del Sole.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×