fbpx
CAMBIA LINGUA

Bari: dal 28 al 30 giugno gli appuntamenti del Locus Festival aprono l’estate barese 2024

Un programma straordinario che coinvolge diverse generazioni e guarda a diversi gusti musicali, se si considera che, sempre per il Locus, sabato 29 giugno il cantautore irlandese Glen Hansard si esibirà nell'atmosfera raccolta del Teatro Petruzzelli.

Bari: dal 28 al 30 giugno gli appuntamenti del Locus Festival aprono l’estate barese 2024.

Dal 28 al 30 giugno la città di Bari, nell’ambito della Festa del Mare, ospiterà le tre serate d’apertura del Locus festival con grandi nomi della musica italiana e internazionale: venerdì 28 giugno Calcutta (spazi Fiera del Levante)*, sabato 29 giugno Salmo & Noyz (rotonda via Paolo Pinto) e domenica 30 giugno Simple Minds (rotonda via Paolo Pinto). Un programma straordinario che coinvolge diverse generazioni e guarda a diversi gusti musicali, se si considera che, sempre per il Locus, sabato 29 giugno il cantautore irlandese Glen Hansard si esibirà nell’atmosfera raccolta del Teatro Petruzzelli.

Le statistiche dei biglietti venduti mostrano dati significativi: le fasce di età coinvolte variano dai diciassettenni agli over 40, con acquisti effettuati anche da altre città come Milano, Roma e Bologna, e dall’estero principalmente Spagna, Francia, Regno Unito ma anche da Canada e Nuova Zelanda.

“A giugno inizia l’estate – dichiara l’assessora alle Culture e Turismo Ines Pierucci – e quella del 2024 sarà una stagione che nei fatti consolida le strategie di una visione politica che porta il nome di “turismo culturale”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Negli ultimi anni Bari è cresciuta sotto tanti punti di vista e, per quanto concerne l’offerta culturale, è diventata un riferimento anche per le società nazionali e internazionali che la scelgono anche in virtù della professionalità degli operatori culturali del territorio, cui l’amministrazione comunale ha teso la mano per costruire una programmazione strategica condivisa. L’assessorato alle Culture sin dall’inizio ha investito sulle professionalità che ruotano attorno al mondo della cultura e dello spettacolo dal vivo puntando alla qualità dell’offerta: la dimostrazione del valore di questo approccio sta, ad esempio, nel ritorno di Robert Plant, che sarà al Petruzzelli il prossimo 8 ottobre.

Una visione condivisa soprattutto con la Regione Puglia e l’assessorato regionale al Turismo, grazie alla quale possiamo realizzare la Festa del Mare, il grande festival diffuso, realizzato con il supporto di Pugliapromozione e Teatro Pubblico Pugliese, che accoglie il Locus Festival, il Bari Piano Festival, Bari in jazz e il Premio Rota, trasformando la percezione di un sud che in passato non andava oltre Napoli”.

*La straordinaria risposta del pubblico, nella prevendita delle tre serate di Locus festival a Bari, ha determinato lo spostamento in uno spazio più grande del concerto più richiesto: Calcutta si esibirà il 28 giugno in un ampio spazio all’aperto nella Fiera del Levante, a poche centinaia di metri dall’altro palco del Locus sulla rotonda di via Paolo Pinto, dove restano confermati Salmo & Noyz ed i Simple Minds il 29 e 30 giugno.

È possibile seguire tutti gli aggiornamenti su locusfestival.it e sui canali social ufficiali.

Bari: dal 28 al 30 giugno gli appuntamenti del Locus Festival aprono l'estate barese 2024.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×