Arezzo, maggiolata a Lucignano: tradizione e contemporaneità

La presentazione in Consiglio Regionale. Il 22, 24, 29 maggio e 1 giugno, #restartmaggiolata: omaggio a Jeff Koons. 120 mila garofani per i quattro carri, oltre 300 volontari coinvolti

Arezzo, Maggiolata di Lucignano: ripartenza tra tradizione e contemporaneità.

Lucignano, uno dei Borghi più belli d’Italia, torna a splendere con il grande rito collettivo della Maggiolata, l’omaggio alla primavera con i colori, il profumo dei fiori e i suoni della festa all’insegna del piacevole divertimento, il tutto incastonato nello scrigno di bellezza della “perla della Valdichiana”.

Quattro appuntamenti: domenica 22 maggio, martedì 24 nell’edizione in notturna, domenica 29 e il gran finale di mercoledì 1 giugno ancora in notturna, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, della Regione Toscana, della Provincia di Arezzo e dell’associazione dei Borghi più belli d’Italia.

L’edizione 2022 è stata presentata stamani in Consiglio Regionale, alla presenza del Presidente Antonio Mazzeo e dei consiglieri regionali Lucia De Robertis e Vincenzo Ceccarelli.

Arezzo, Maggiolata di Lucignano: ripartenza tra tradizione e contemporaneità

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...