Aosta, alla Cittadella dei Giovani arriva la staffetta letteraria con “Bella è la Vita”

L'evento è ideato dalla Bimed – Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo – e promosso dal Comune di Aosta.

Aosta, mercoledì 27 ottobre la Cittadella dei Giovani di Aosta accoglierà “Bella è la Vita”, evento nazionale di lancio della “Staffetta di Scrittura per la Cittadinanza e la Legalità 2021-22”.
Il progetto coinvolge ogni anno centinaia di Istituzioni scolastiche ed enti locali di tutta Italia, interessando la scuola nella sua interezza – dirigenti, docenti, studenti, famiglie, istituzioni, territorio e biblioteche – in quanto mira a sostenere e diffondere le attività di scrittura e lettura delle scuole, offrendo alle nuove generazioni l’occasione di raccontarsi e di conoscersi attraverso le invenzioni della scrittura e le emozioni della lettura.
La staffetta, infatti, consente a gruppi di allievi e docenti che non si conoscono e lontani tra loro, in Italia e nel resto del mondo, di mettersi in contatto condividendo la produzione di una storia. Negli anni sono sorte relazioni tra piccoli comuni e città più o meno grandi, realtà del Nord, del Centro e del Sud Italia e altre realtà europee e non, come la Scuola Italiana di Madrid, di Barcellona, di Buenos Aires, di Bogotá e di Tunisi.
L’evento di Aosta prenderà il via alle ore 10 con un incontro con gli studenti delle scuole cittadine e la visita all’installazione “Demo World Climate Tribù”, e a seguire si terrà una videoconferenza con alcune scuole delle 20 regioni italiane per un confronto sul tema “La Fiducia”. Alle ore 11 il teatro della Cittadella ospiterà la lezione-performance “Benvenuti sulla Luna” con il racconto della notte dell’allunaggio a 52 anni dalla missione “Apollo 11”.
Chiuderà la mattinata il “Selfiestaffetta” “Tutt’Insieme”.
In occasione dell’evento – cui prenderà parte il sindaco Gianni Nuti – sarà presente il presidente della Bimed, Andrea Iovino.
All’interno della Cittadella troverà posto anche uno stand della multinazionale Apple che, per l’occasione, offrirà un workshop formativo a 15 docenti delle Istituzioni scolastiche cittadine.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...