fbpx
CAMBIA LINGUA

A Milano arriva “Il Mito delle Donne Festival”

Tre giorni di laboratori, spettacoli teatrali, incontri culturali, animazioni e concerti.

A Milano arriva “Il Mito delle Donne Festival”.

Dal 13 al 15 ottobre arriva a Milano in Piazza Donne Partigiane ‘’IL MITO DELLE DONNE FESTIVAL‘’, progetto culturale presentato da TDB s.r.l. impresa sociale in collaborazione con i Distratti all’interno dell’avviso pubblico “Milano è Viva nei quartieri – 2023” promosso dal Comune di Milano.

Il tema centrale del festival sarà la rappresentazione della donna nel mondo di ieri, oggi e domani e le tematiche di genere osservate attraverso il teatro, l’arte e la musica con l’obiettivo di favorire l’inclusione e la partecipazione delle fasce più fragili della comunità milanese. Il coinvolgimento di spazi non convenzionali va di pari passo con la volontà di TDB di incentivare lo sviluppo di processi culturali e favorire attività di aggregazione sociale nei contesti territorialmente più decentrati.

“Sono oramai diversi anni che portiamo cultura e spettacolo nei quartieri decentrati e generalmente meno attraversati dalla proposta culturale e l’avviso “Milano è Viva” rappresenta una concreta opportunità per rilanciare e realizzare, ancora una volta e sempre più in grande, un percorso di avvicinamento alla cultura e al teatro con il coinvolgimento delle comunità cittadine” dichiara Davide Lorenzo Palla, Ceo e Founder TDB.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

 

foto Lia

Si parte venerdì 13 ottobre alle ore 15 con il laboratorio teatrale Cantastorie 2.0: un laboratorio sul teatro popolare e le tecniche di teatro di narrazione. Sempre al pomeriggio, per i più piccoli, animazioni, giochi e spettacoli con Matteo Cupi. Alle 19 la giovane cantautrice italiana GUINEVERE aprirà la serata con un concerto dall’anima new folk-rock, con richiami al pop e alla classica che si tradurrà in un viaggio intimo, un chiaro-scuro di mondi, colori e luci diverse. A seguire dalle 21 lo spettacolo teatrale “Nome di Battaglia Lia”, con Renato Sarti e prodotto dal Teatro della Cooperativa, introdotto dal gruppo locale dell’ANPI. Uno spettacolo che racconterà una delle figure più importanti del Gruppo di Difesa della Donna, un ritratto tragico e insieme vivace della Niguarda resistente, dedicato alle donne e al loro coraggio. In Piazza Donne Partigiane, davanti ad un murales dedicato proprio a Lia, sarà rappresentato un testo basato su testimonianze dirette del nostro recente passato, che, attraverso la riscrittura drammaturgica, si fa tragedia, dolore antico e arcaico.

Guinevere

Sabato 14 ottobre #POURPARLER sarà lo spettacolo serale delle 21: un viaggio dedicato al potere delle parole che possono essere finestre oppure muri, possono aprire dei mondi o tenerci prigionieri. Con protagonista Annagaia Marchioro, attrice che si occupa di drammaturgia contemporanea, comicità e tematiche al femminile (in televisione nel 2018 accanto a Claudio Bisio entra a fare parte del cast fisso del Saturday Night Live, e lavora con Serena Dandini su Rai per Gli stati generali). #POURPARLER si ispira alla stand-up americana, declinandola in una modalità personalissima. Per la parte musicale alle 19 si esibirà la polistrumentista CLAUSCALMO, nome d’arte di Clara Romita, giovane musicista di origini leccesi con il suo tocco unico e introspettivo. Aperitivo e Talk con Oliviero Ponte Di Pino, le artiste di TDB e altre ospiti per riflettere sul ruolo della donna all’interno del teatro di ieri oggi e domani. Alle 16.30 spettacolo itinerante: “BiciclettOpera – Così Fan Tutte” a cura di Opera Shot! Un’importante progetto di divulgazione dell’Opera lirica che si rivolge a un ampio pubblico, dai giovani ai meno giovani, dagli amanti dell’opera a quelli alle prime armi declinato, per l’occasione, sulle due ruote.

Domenica 15 ottobre, per il gran finale, salirà sul palco GINEVRA in versione full band, astro nascente dell’attuale panorama underground e indie italiano capace di unire avanguardia e pop attraverso un linguaggio originale. “DIAMANTI” è il suo ultimo album pubblicato da Asian Fake / Sony Music: un disco eterogeneo e ricco di colori, che vanta la partecipazione di Mahmood nella scrittura di “ASTEROIDI” e il featuring con Arashi in “AMULETO“. Un racconto sincero di momenti di fragilità e di conquista, che l’artista ha vissuto in questi anni.

Alle 19 lo spettacolo teatrale di Gloria Giacopini e Giulietta Vacis ‘’Signorina lei è un maschio o una femmina’’, stand up comedy style durante il quale con leggerezza, disinvoltura e puntualità si affronta il tema della differenza di genere e della violenza sulle donne. Dalle 15 spazio sempre al laboratorio teatrale Cantastorie 2.0 con la presentazione dei lavori svolti, l’animazione per i bambini e “BiciclettOpera – Rigoletto”.

foto

Il progetto presentato da TDB prevede inoltre un altro macro evento propedeutico al festival ed alla sua promozione sul territorio del Municipio 6. Dal 19 settembre all’8 ottobre andrà in scena IL MITO DELLE DONNE SPETTACOLI DA BAR, un Tour nei quartieri periferici di Milano con la rappresentazione delle tre opere classiche ELENA, MEDIA E ANTIGONE per riflettere sul ruolo della donna e sull’attualità delle tematiche contenute in queste grandi opere del teatro classico.

CREDITI:

Un evento organizzato da: TDB Impresa Sociale in collaborazione con i Distratti, con il contributo di “Milano è Viva nei quartieri – 2023” promosso dal Comune di Milano. Progetto inserito all’interno della piattaforma Milano è Viva, in collaborazione con Municipio 6.

Un progetto artistico di TDB; direzione artistica Davide Lorenzo Palla; con Irene Timpanaro, Marta M. Marangoni, Maria Luisa Zaltron, Elisabetta Raimondi; primo spettatore Riccardo Mallus; costumi Rosa Mariotti; consulenza drammaturgica Elisabetta Raimondi.

INFO E PRENOTAZIONI:

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: info@tdbimpresasociale.com

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×