fbpx
CAMBIA LINGUA

Il Sottosegretario Tripodi alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9 a Madrid

Il Sottosegretario Tripodi ha partecipato alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9 a Madrid. ” L’Italia sta rafforzando il proprio ruolo di hub energetico in Europa, facendo da ponte fra il Nord Africa e l'UE attraverso il Mediterraneo”, ha commentato Tripodi.

Il Sottosegretario Tripodi alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9 a Madrid.

Il Sottosegretario Tripodi ha partecipato alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9 a Madrid.” L’Italia sta rafforzando il proprio ruolo di hub energetico in Europa, facendo da ponte fra il Nord Africa e l’UE attraverso il Mediterraneo”, ha commentato Tripodi.
Il Sottosegretario agli Affari Esteri Maria Tripodi ha partecipato a Madrid alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9, il gruppo informale dei paesi mediterranei membri dell’Unione Europea. La riunione è stata
incentrata sul rafforzamento della cooperazione istituzionale, energetica e migratoria tra la UE e i paesi del vicinato Sud.

“L’interdipendenza fra l’Europa e la sponda meridionale del Mediterraneo è profonda ed estremamente complessa. È prioritario dunque trasformare questa interdipendenza in un fattore di stabilità e prosperità” ha detto il sottosegretario, sottolineando la necessità di garantire adeguate risorse finanziarie al vicinato Sud anche per
affrontare le nuove sfide della migrazione.

“Per quanto riguarda l’energia”  ha proseguito Tripodi  “l’Italia sta rafforzando il proprio ruolo di hub energetico in Europa, facendo da ponte fra il Nord Africa e l’UE attraverso il Mediterraneo, privilegiando le partnership con i Paesi africani, come dimostrano il Piano Mattei, il Fondo per il Clima, dedicato per il 70% all’Africa e il processo di Roma”. Il Sottosegretario ha infine ricordato come, proprio per trovare nuove forme di collaborazione e dialogo con i Partner del Vicinato Sud, il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Antonio Tajani, lo scorso ottobre abbia proposto all’Alto Rappresentante Borrell e al Commissario Várhelyi di creare una Macroregione Mediterranea.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel corso della riunione è stata anche affrontata la situazione in Medio Oriente. Il Sottosegretario ha evidenziato l’impegno dell’Italia sul fronte umanitario. Tripodi ha infine posto l’accento sull’importanza della tregua, ottenuta con grandi sforzi diplomatici, e quanto sia fondamentale avviare sin d’ora una riflessione comune sul dopoguerra a Gaza, affinché sia assicurata una prospettiva politica credibile al popolo palestinese.

Partecipazione del Sottosegretario Tripodi alla riunione ministeriale dei Paesi Med 9

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×