Copenaghen, Spari in un centro commerciale: molti i morti.

Danimarca, non c'è ancora un bilancio preciso del numero delle vittime. La sindaca di Copenaghen: situazione "molto grave"

Copenaghen, Spari in un centro commerciale: molti i morti. Arrestato 22 danese

Copenaghen (Danimarca), colpi di arma da fuoco sono stati esplosi in un centro commerciale della città, si registrano diverse vittime.

Un uomo è stato arrestato, si tratterebbe di un danese di 22 anni, ha confermato l’ispettore della polizia Søren Thomassen. Sta di fatto che quella di oggi è stata una delle più sanguinose giornate nella storia recente della Danimarca.

La sindaca di Copenaghen, Sophie H.Andersen, ha annunciato di avere attivato il piano di crisi: “Arrivano rapporti terribili sulla sparatorie al Field’s. Non sappiamo ancora con certezza quanti siano rimasti feriti o morti, ma è molto grave”.

Copenaghen, Spari in un centro commerciale

L’arresto.

Un giovane danese di 22 anni è stato arrestato per la sparatoria accaduta al mall Field’s, a sud della capitale, nel quartiere Amager. Avrebbe agito da solo, ha raccontato in  conferenza stampa il responsabile delle forze dell’ordine nella capitale danese, Soren Thomassen

La pista del terrorismo. 

La polizia non esclude nessuna pista, neanche quella del terrorismo. Gli agenti non abbassano la guardia e continuano a tenere alta l’allerta con la zona del centro commerciale, che resta sigillata dai cordoni di sicurezza.

La sparatoria

Un tranquillo pomeriggio di festa in città, tra lo shopping nel centro commerciale. Verso le 17 si sono sentiti alcuni spari e diverse persone vengono colpite da colpi di arma da fuoco. Testimoni parlano di una presenza massiccia delle forze dell’ordine subito dopo le 18, mentre fuori dalla struttura è un via vai di ambulanze, con medici e paramedici intervenuti sul posto.

Strade chiuse e la metropolitana fermata, un elicottero sorvola dall’alto la zona.

La sindaca Sophie H. Andersen annunciato di avere attivato il piano di crisi dopo la sparatoria. “E’ molto grave”, scrive suTwitter.

Annullato il concerto di Harry Styles e il ricevimento reale

La situazione continua a rimanere caotica intorno al mall, la Casa Reale di Danimarca ha immediatamente annullato il ricevimento sulla Royal Ship Dannebrog, organizzato in occasione del Tour de France nel Paese.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...