fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza. La primavera di Bach, dal 17 al 21 marzo. Nuova edizione di Buon Compleanno Bach

Ingresso libero fino ad esaurimento posti; info associazione.mousike@alice.it, whatsapp al 3201424747

Vicenza. La primavera di Bach, dal 17 al 21 marzo. Nuova edizione di Buon Compleanno Bach.

La primavera di Bach, per la IX edizione del Buon Compleanno Bach, si terrà dal 17 al 21 marzo in occasione della Giornata Europea della Musica Antica.

Il progetto è ideato dall’Associazione Mousikè – Il Teatro Armonico con l’assessorato alla cultura, al turismo e all’attrattività e con la Regione del Veneto, musei e scuole di musica e chiese del centro storico di Vicenza.

Per questa edizione è in programma una giornata speciale domenica 17 marzo: un pomeriggio di musica, da Bach a Radulescu tra le 16 e le 20 per ricordare il maestro Michael Radulescu (1943-2023), organista, compositore e direttore, noto in tutto il mondo e maestro incomparabile per musicisti vicentini e italiani, presente nella cultura di Vicenza tra il 1975 e 2012.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel dettaglio domenica 17 marzo dalle 16 alle 17.30 “In memoriam Michael Radulescu” nella chiesa di San Filippo Neri vedrà esibirsi Margherita Dalla Vecchia (Conservatorio di Verona), Enrico Viccardi (Conservatorio di Parma), Ruggero Livieri (Conservatorio di Rovigo), Stefano Molardi (Conservatorio di Brescia e Lugano), Umberto Forni, Francesco Botti e gli studenti del Conservatorio di Vicenza che presenteranno e suoneranno diverse composizioni di J.S. Bach sullo storico organo di G.B. De Lorenzi-Zordan, strumento per il quale Michael radulescu fece un concerto per l’inaugurazione sia del primo restauro del 1975 che del secondo, nel 2012.

Successivamente dalle 17.30 alle 18.30 nell’Oratorio San Filippo coffee break con memorie di M. Radulescu, a Vicenza e in Italia e alle 19 nella Cattedrale di Vicenza Epiphaniai (1988) per organo e percussioni di Michael Radulescu (1988) con Pier Damiano Peretti all’organo Mascioni e Alessandro Zucchi, con un’esegesi teologica di mons. Roberto Tommasi.

Lunedì 18 marzo, all’Odeo del Teatro Olimpico alle 17.45 si potranno ascoltare Le Suite per violoncello BWV 1010, 1011, 1012 (seconda parte) con Francesco Galligioni, interprete raffinatissimo al violoncello barocco.

Martedì 19 marzo, alle Gallerie d’Italia – Vicenza alle 13.30 gli studenti del Liceo musicale Pigafetta eseguiranno il concerto “Ti voglio bene Bach!”

Mercoledì 20 marzo, al Palladio Museum alle 18 si terrà il concerto “Il buon temperamento” di J.S. Bach al clavicembalo con gli studenti e i docenti dei Conservatori, Nikita Poretti, Francesco Botti e Nicola Lamon.

Mercoledì 20 marzo alle 11 al Museo Civico di Palazzo Chiericati nel Salone di San Bartolomeo “A violino solo Adagio e Fuga” dalla Sonata n. 1 in Sol minore BWV 1001, violino Rossella Castaman; “Preludio, Loure, Gavotta e Rondò, Giga” dalla Partita n. 3 in Mi Maggiore BWV 1006, violino Paola Volpi (studentesse della classe del m. Enrico Balboni del Conservatorio di Vicenza).

Il programma di mercoledì 20 marzo prosegue alle 12 nella chiesa di San Filippo Neri “[…] per lo sviluppo di una tradizione organistica” (note di M. Radulescu, Vicenza, 1975) con gli Studenti di organo del Conservatorio di Verona, classi dei m. Massimiliano Raschietti e Margherita Dalla Vecchia; alle 14.30, al Tempio di San Lorenzo “La primavera di Bach”, con i giovanissimi Studenti della S.M.I.M. Giuriolo; alle 16 al Museo Diocesano.

“t.v.b. Bach” con gli studenti del Liceo Musicale Pigafetta, prima parte; alle 17 all’Oratorio di San Nicola “t.v.b. Bach” con gli studenti del Liceo Musicale Pigafetta, seconda parte.

La giornata del 20 marzo si chiuderà alle 20.30 nella Basilica dei Santi Felice e Fortunato con “La spiritualità di Bach: Mottetto BWV 229 Komm, Jesu, komm, Cantata BWV 131 sul De profundis”, G. Allegri Miserere a 9 voci, eseguito da Il Teatro Armonico e Margherita Dalla Vecchia. Ultima memoria al Michael Radulescu replicando il Mottetto Komm, Jesu, Komm.

Come da tradizione di questo progetto, dopo i concerti, nei locali di Vicenza con i musicisti e gli Amici di Mousikè “bach-alà” alla vicentina.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti; info associazione.mousike@alice.it, whatsapp al 3201424747

Vicenza. La primavera di Bach, dal 17 al 21 marzo. Nuova edizione di Buon Compleanno Bach

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×