fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno, al Museo Civico Giovanni Fattori due opere di Nomellini e Induno in prestito dal Museo Revoltella di Trieste

La visita guidata domenica 19 febbraio 2023

Livorno, al Museo Civico Giovanni Fattori due opere di Nomellini e Induno in prestito dal Museo Revoltella di Trieste.

 

Il Museo Civico Giovanni Fattori ha l’onore di ospitare temporaneamente due importanti opere intitolate La Primula (1925) e Il ritorno del marinaio (1876), rispettivamente di Plinio Nomellini e di Gerolamo Induno.

Le opere provengono dalla Galleria d’Arte Moderna del Museo Revoltella di Trieste dove è in corso dal 19 novembre 2022 al 10 aprile l’interessante mostra “I Macchiaioli”. Per la quale il Museo fattori ha dato in prestito l’opera “Mandrie Maremmane” di Giovanni Fattori.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Per l’occasione le cooperative Agave, Itinera e Culture in collaborazione con il Museo Giovanni Fattori propongono una visita guidata dedicate alle due opere in prestito, per trovare “parallelismi, confronti e riflessioni con le opere del Museo G. Fattori”.

Attraverso la lettura dei due dipinti si articolerà un itinerario che li metterà a confronto con le opere della collezione, sulla scia degli artisti che seguirono con fervore la causa dell’Unità d’Italia, fino al confronto con le più moderne tecniche pittoriche dell’Ottocento, come il Divisionismo.

Visita guidata Domenica 19 febbraio ore 17.15. Destinatari: adulti. Durata 1 ora. Costo euro 3.00, più biglietto di ingresso. Prenotazione obbligatoria.

 

Livorno, al Museo Civico Giovanni Fattori due opere di Nomellini e Induno in prestito dal Museo Revoltella di Trieste.

 

 

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×