Artigiano in Fiera 2019: date e grandi novità

Passato il terrificante Halloween e il tanto amato “dolcetto scherzetto” si volge lo sguardo al nuovo mese e a ciò che Novembre ha in serbo per i milanesi. Sono infatti in corso i preparativi per l’Artgiano in Fiera 2019, la manifestazione internazionale che da ormai ventitrè anni valorizza l’artigianato e i prodotti che ne derivano. La fiera milanese più attesa di sempre anche quest’anno avrà come palcoscenico i padiglioni di Rho e andrà in scena da sabato 30 novembre a domenica 8 dicembre 2019 con stand provenienti da tutto il globo e visitabili dalle ore 10.00 alle 22.30.

Come ogni anno tutto il mondo sarà a Milano mettendo in mostra la bellezza e la bontà delle arti e dei mestieri, per ben nove lunghi giorni tantissime aziende artigiane si presenteranno al cospetto della Madonnina.

Anche quest’anno i numeri sono da copogiro: oltre 150 mila prodotti provenienti da tutto il mondo, oltre 100 paesi presenti, nove padiglioni e oltre tremila aziende aritigiane che metteranno in esposizione i loro prodotti. Ma l’Artigiano in Fiera 2019 è anche costante acquolina in bocca grazie ai trecento ristoranti e punti di ristoro con specialità provenienti da ogni continente.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Dal 30 novembre all’8 dicembre sarà dunque possibile fare il giro del mondo in poche ore; saltellando di qua e di là sarà facilissimo e divertentissimo passare dall’Asia all’America, dall’Oceania all’Europa, dall’Africa al Medioriente senza dimenticare il lungo “stivale”.

Ma a fare scalpore non sono solo gli esilarti numeri ma anche la nuova modalità di accesso all’Artigiano in Fiera 2019; per la 24esima edizione si è infatti pensato di lasciare l’ingresso gratuito ma renderlo possibile solo attraverso un pass ottenibile a seguito della registrazione al sito ufficiale https://pass.artigianoinfiera.it/register.html

Annabella Muraca

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...