fbpx

Crotone, scesi in piazza per ricordare Giulia e le 105 vittime, contro la violenza sulle donne

26 novembre 2023

Crotone, scesi in piazza per ricordare Giulia e le 105 vittime, contro la violenza sulle donne

Anche Crotone è scesa in piazza per ricordare Giulia e le 105 vittime dall’inizio dell’anno in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Lo ha fatto con l’iniziativa “Io dico no” promossa dalla Commissione Pari Opportunità e dalla terza Commissione Consiliare in collaborazione con la Fidapa.

Una serata partecipata, condotta da Maria Grazia Grande, nonostante il freddo e qualche goccia di pioggia.

“Ma il freddo di questa sera è nulla di fronte al gelo che ciascuno di noi prova nel proprio cuore di fronte a queste morti assurde” ha detto il sindaco Voce.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il prefetto Franca Ferraro ha invitato a continuare a fare rumore per ricordare Giulia e tutte le vittime.

E di rumore in Piazza della Resistenza se ne è fatto tanto a cominciare dai ragazzi del Club Velico, dagli allievi della scuola
Olimpia, di Antonio Albo della Hanuman Gym e con i monologhi di Raffaella Trusciglio, Fabrizia Suppa, Rosa Bruno e Anna Maria Violi.

Dopo gli interventi di Annamaria Oppido, presidente della Commissione Pari Opportunità e di Antonella Passalacqua presidente della terza Commissione Consiliare è stato proiettato il video realizzato dai consiglieri comunali.

Ed ancora i contributi della Croce Rossa e della Polizia di Stato, della Cooperativa Noemi, degli alunni delle scuole cittadine, del Garante dei detenuti Federico Ferraro, di Lucia Marino presidente della Fidapa, di Francesca Pellegrino delegata Coni e di Teresa Battigaglia del Comitato donne giuriste italiane.

Tutti insieme per fare rumore, per gridare no alla violenza contro le donne

Crotone, scesi in piazza per ricordare Giulia e le 105 contro la violenza sulle donne

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×