fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza: viola gli arresti domiciliari per assistere alla partita del figlio

L'uomo era stato arrestato per possesso di materiale pedo-pornografico.

Vicenza: viola gli arresti domiciliari per assistere alla partita del figlio

Alle ore 15.30 circa del 24 marzo, un equipaggio in servizio di Volante della Questura, nel corso degli ordinari controlli alle varie strutture sportive in cui si svolgono eventi ludici o campionati minori del fine settimana, ha verificato, presso il campo sportivo di Via Baracca di Vicenza, che sugli spalti era presente un soggetto noto agli Operanti per reati commessi nel recente passato per cui doveva trovarsi agli arresti domiciliari.

Fatta una rapida veridica nelle banche dati per accertare che la misura degli arresti domiciliari fosse ancora in atto, gli Agenti hanno intercettato l’uomo, chiedendogli per quale motivo fosse uscito di casa senza autorizzazione.

Questi rispondeva di essersi consapevolmente allontanato dall’abitazione – violando le prescrizioni ricevute – in quanto voleva assistere alla partita di calcio del figlio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’uomo pertanto – sottoposto alla misura in questione per gravi reati, quali il possesso di materiale pedo-pornografico – veniva ricondotto presso l’abitazione ove doveva restare recluso.

Di quanto sopra veniva informata l’Autorità Giudiziaria che ripristinava la misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

Vicenza: viola gli arresti domiciliari per assistere alla partita del figlio

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×