Vicenza, ricercato in Montenegro, arrestato dalla Polizia in stazione: deve scontare 1 anno e 2 mesi

Vicenza, l’incessante quotidiana attività di prevenzione presso la stazione ferroviaria di Vicenza da parte della Polizia Ferroviaria ha portato all’esecuzione di un mandato di arresto internazionale nei confronti di un uomo italiano cinquantasettenne, pluripregiudicato, da tempo ricercato per truffa dall’Autorità Giudiziaria estera.
Fermato nella tarda serata di ieri per un controllo dal personale della Sezione Polfer, dopo gli accertamenti di rito, l’individuo è stato pertanto dichiarato in stato di arresto ai fini dell’estradizione ed alla consegna all’Autorità Giudiziaria montenegrina. L’uomo deve scontare una pena di un anno e due mesi.
Nell’attesa l’arrestato è stato condotto in carcere.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...