Vicenza, pusher denunciato per spaccio di cocaina a Campo Marzo: sequestrati i 1350 euro che teneva con sé

Vicenza, è stato sorpreso spacciare una dose di cocaina a Campo Marzo. Fermato e perquisito dalla polizia locale, gli sono stati trovati addosso 1350 euro di cui non ha saputo spiegare la provenienza. Per questo I.S., 26 anni, è stato denunciato e i soldi gli sono stati sequestrati.

I fatti sono avvenuti venerdì pomeriggio in occasione di un controllo antidroga nella zona di Campo Marzo messo in atto dal Nos, il nucleo operativo speciale, e dalle pattuglie antidegrado.
Personale in borghese ha notato il pusher avvicinare un secondo uomo. Tra i due, dopo un breve colloquio, è stato osservato uno scambio. Gli agenti hanno quindi fermato l’acquirente che ha consegnato una dose di cocaina del peso di 0,25 grammi, riferendo di averla appena acquistata per 15 euro. Di qui il fermo del pusher che è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti. I 1350 euro che aveva con sé sono stati sequestrati perché l’uomo, privo di reddito, non ha saputo giustificare i motivi del possesso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...