Verona, signora di 93 anni scomparsa e ritrovata da un poliziotto fuori servizio

Verona, una “tempestiva ed inaspettata emergenza”: è così che un cittadino veronese ha descritto la disavventura che, ieri pomeriggio, lo ha coinvolto. Ma più di lui, vera protagonista della vicenda è stata la madre di 93 anni, la cui scomparsa è stata denunciata poco prima delle 15.00. L’anziana signora si era allontanata dal proprio appartamento e, all’ora di farvi ritorno, si era accorta di non essere più in grado di trovare la strada di casa.

Disorientata, accaldata e demoralizzata, la donna è stata rintracciata a circa 2 km dall’abitazione, da un poliziotto fuori servizio che, insieme ad una pattuglia delle Volanti, ha prestato i primi soccorsi alla 93enne per poi riaccompagnarla a casa. Il figlio, sollevato dal ritrovamento dell’anziana madre, ha ringraziato di cuore non solo il collega che l’ha riconosciuta, ma anche tutti gli agenti delle Volanti che, in quel frangente, erano impegnati nelle ricerche: “ringrazio di cuore tutto il personale della Polizia di Stato che si è immediatamente attivato e ha risolto tempestivamente la nostra improvvisa ed inaspettata emergenza; la professionalità, la sensibilità e la cortesia che avete dimostrato sono stati per noi di grande conforto”. Un’altra storia conclusasi con un lieto fine grazie ai nostri poliziotti di Verona.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...