fbpx
CAMBIA LINGUA

Venturina: teneva i cavalli in pessime condizioni igieniche, i Carabinieri lo denunciano

Segnalato un 57enne residente in zona per detenzione di animali incompatibile con la loro natura e produttiva di gravi sofferenze.

Venturina: teneva i cavalli in pessime condizioni igieniche, i Carabinieri lo denunciano.

I Carabinieri Forestali della Nucleo di Venturina Terme, nell’ambito della campagna di controlli volti alla tutela del benessere degli animali, hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria di Livorno un 57enne residente in zona per detenzione di animali incompatibile con la loro natura e produttiva di gravi sofferenze.
I militari, in collaborazione con personale veterinario dell’ASL di Piombino, hanno controllato un maneggio sito nel comune di San Vincenzo riscontrando pessime condizioni di tenuta degli animali con una significativa presenza di escrementi e fango non rimossi da tempo nei quali due cavalli affondavano fino ai garretti, senza avere la necessaria libertà di movimento. Anche il loro ricovero è stato ritenuto inadeguato ed è stata altresì rilevata scarsità di cibo. Il luogo è stato dichiarato inidoneo ed il titolare è stato invitato a regolarizzare con effetto immediato le irregolarità. Nelle more gli animali sono stati trasferiti in un’altra struttura.

Venturina: teneva i cavalli in pessime condizioni igieniche, i Carabinieri lo denunciano.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×