Venezia, Salone Nautico 2021: la Questura ritorna con uno stand interattivo dedicato alla sicurezza in acqua

Lo stand della Questura di Venezia quest’anno offre ai visitatori la possibilità di ammirare due acquascooter della Polizia di Stato, utilizzati sia per il controllo dell’area lagunare sia per eventuali operazioni di soccorso in mare

Venezia, la Polizia di Stato protagonista anche quest’anno come partner istituzionale nella seconda edizione del Salone Nautico di Venezia, evento che dal 29 maggio al 6 giugno porta all’interno della suggestiva cornice dell’Arsenale di Venezia una nutrita schiera di espositori per mettere in mostra le novità e le tendenze in tema di mare e navigazione.

 

Lo stand della Questura di Venezia quest’anno offre ai visitatori la possibilità di ammirare due acquascooter della Polizia di Stato, utilizzati sia per il controllo dell’area lagunare sia per eventuali operazioni di soccorso in mare.

Queste moto d’acqua, grazie alla loro agilità e velocità, riescono a garantire tempestività di intervento e grande mobilità anche negli stretti spazi navigabili della città.

 

All’interno dello stand, inoltre, sta riscuotendo un grandissimo successo, soprattutto tra i più piccoli, la novità di quest’anno: un simulatore di moto d’acqua che permette di far vivere l’esperienza di un pattugliamento in laguna, allo scopo di avvicinare il visitatore al lavoro ed alle problematiche affrontate quotidianamente dagli operatori della Polizia di Stato.

 

Lungo la via d’accesso principale del Salone non poteva poi mancare l’esposizione del fiore all’occhiello dei natanti in uso alla Questura di Venezia, la motovedetta d’Altura denominata “Squalo”, un’imbarcazione utilizzata per il controllo acqueo e per operazioni di salvataggio nel mare Adriatico del Nord, nonché in risposta a calamità e soccorso pubblico.

 

Nello stand è stata inoltre allestita un’area informativa, dove personale altamente specializzato come Comandanti Costieri e Sommozzatori della Polizia di Stato sono a disposizione dell’utenza per illustrare le peculiarità dei servizi di polizia in laguna e rispondere a domande e curiosità, nonché un spazio dedicato alla promozione e distribuzione di gadget riservati ai più piccoli e non solo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...