Venezia, latitante tedesco catturato mentre alloggiava in hotel: deve scontare 15 anni di reclusione

Venezia, i Carabinieri del Nucleo Natanti, questa mattina, hanno rintracciato e catturato un latitante, 55enne tedesco, nei suoi confronti la Magistratura tedesca ha emesso un Mandato di Arresto Europeo poiché ritenuto responsabile di reati finanziari ai danni della Comunità Europea, reati con una pena prevista dal codice penale tedesco di 15 anni di reclusione.

Il soggetto è stato rintracciato in un Hotel nel centro storico veneziano; alla vista dei militari, e compreso il motivo della loro presenza, l’uomo, residente in Svizzera, non opponeva alcuna resistenza. Accompagnato presso la casa circondariale Santa Maria Maggiore di Venezia, resterà in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria italiana riguardo alla sua consegna alle autorità tedesche.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...