fbpx

Venezia: controllati 138 conducenti, 8 persone sanzionate e ritiro della patente, per 5 di loro anche con carattere penale.

Continuano i servizi congiunti tra le varie forze di polizia per garantire la sicurezza stradale.

Venezia: controllati 138 conducenti, 8 persone sanzionate e ritiro della patente, per 5 di loro anche  con carattere penale.

Continuano i servizi specifici congiunti tra le varie forze di Polizia per prevenire e reprimere quelle che sono le principali cause degli incidenti stradali, al fine di garantire una maggiore sicurezza lungo la rete viaria ordinaria ed autostradale della provincia.

Anche durante lo scorso fine settimana, nella notte tra venerdì e sabato, durante gli orari serali e notturni sono stati effettuati 10 posti di controllo con l’impiego di 24 operatori, dislocati in punti strategici del territorio provinciale.
Lungo le principali strade veneziane, le pattuglie della Polizia Stradale, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale si sono focalizzate sui controlli specifici con alcoltest in appositi dispositivi di controllo.

In tale nottata sono stati controllati e sottoposti ad accertamenti complessivamente 138 conducenti, tra i quali ben 8 persone sono state sanzionate per essere risultate positive all’alcooltest oltre la soglia minima di 0,50 g/l di alcool nel sangue con il conseguente ritiro immediato della patente di guida e la decurtazione dei punti, mentre per altri 5 casi più gravi la sanzione ha assunto carattere penale con il conseguente procedimento davanti all’Autorità Giudiziaria.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tra le persone risultate positive, la maggior parte avevano un’età superiore ai 50 anni, con una conducente che oltre al ritiro della patente si è vista sequestrare il veicolo di proprietà, per la successiva confisca, poiché presentava in entrambe le prove un tasso alcolemico nel sangue superiore al 1,5 g/l.

Effettuati controlli stradali a Venezia: controllati 138 conducenti, 8 persone sanzionate e con ritiro della patente di guida, per i 5 casi più gravi la sanzione ha assunto carattere penale.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×