Varese, arrestati due giovani ladri colti in flagranza di reato

Ieri pomeriggio due giovani pregiudicati italiani, rispettivamente di anni 20 e anni 17, sono stati denunciati dai poliziotti della squadra volante di Varese, dopo essere stati scovati nell’intento di perpetrare un furto all’interno di un palazzo in via Dante.
I due aspiranti ladri sono riusciti indisturbati ad entrare negli appartamenti, ignari però del fatto che il palazzo da loro scelto per il furto, è ormai da tempo sotto i riflettori degli equipaggi delle Volanti, grazie anche alle numerose segnalazioni di bivacchi al suo interno, pervenute dai cittadini residenti in quella via.
Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building
I due giovani, infatti, sono stati sorpresi dagli agenti pochi minuti dopo essere entrati in azione e successivamente sono stati accompagnati presso gli Uffici della Questura dove, terminati gli accertamenti del caso, sono stati deferiti alla competente A.G. per il reato di tentato furto in abitazione in concorso.
Gli appartamenti del palazzo in cui si sono intrufolati i due ladruncoli, pur essendo in atto disabitati, sono risultati comunque arredati da mobili contenenti diversi oggetti datati e di modico valore.

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...