Vallermosa, sottrae le credenziali bancarie, rubati 7 mila euro

E' stata identificata la donna mediante artifici informatici è riuscita ad accedere al conto corrente del 73enne rubandogli più di 7 mila euro

Vallermosa (Cagliari), sottrae le credenziali bancarie, rubati 7 mila euro.

Ieri a Vallermosa, a conclusione di accurate indagini intraprese a seguito della denuncia querela presentata da un 73enne del luogo, pensionato e incensurato, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per frode informatica, una 66enne cubana, residente a Roma, disoccupata.

La donna era riuscita mediante artifici informatici ad accedere alla “home banking” del conto corrente postale del denunciante, dal quale aveva eseguito a suo nome e a proprio vantaggio, in particolare verso la propria carta prepagata Postepay Evolution, un bonifico istantaneo della somma di euro 7215.

I militari sono pervenuti all’identificazione della donna mediante la collaborazione dell’amministrazione delle Poste Italiane e della società bancaria presso la quale la vittima ha il conto.

S’ignora al momento come tale operazione sia stata è possibile e come la truffatrice abbia potuto venire in possesso delle credenziali dell’uomo.

Vallermosa, sottrae le credenziali bancarie, rubati 7 mila euro

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...