fbpx
CAMBIA LINGUA

Trenta furti in abitazione in pochi mesi: fermata una banda a La Spezia

Sono finiti nei guai quattro cittadini albanesi, tre uomini e una donna tra i 20 e i 40 anni

Trenta furti in abitazione in pochi mesi: fermata una banda a La Spezia.

La Spezia, Lucca, Massa Carrara e Parma. Queste le province in cui la banda era riuscita a mettere a segno una trentina di furti in abitazione nel giro di pochi mesi.

Il modus operandi era sempre lo stesso: studiavano gli appartamenti e le abitudini di chi ci viveva e agivano all’imbrunire, approfittando della momentanea assenza degli inquilini.

Sono finiti nei guai quattro cittadini albanesi, tre uomini e una donna tra i 20 e i 40 anni, residenti alla Spezia. Ad individuarli, dopo una lunga attività di indagine, sono stati gli uomini del Nucleo investigativo del Comando provinciale dei Carabinieri della Spezia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ieri mattina i militari hanno arrestato tre uomini ritenuti responsabili dei furti e hanno indagato la donna per il reato di ricettazione: era lei che rivendeva la refurtiva. Sono in corso ulteriori indagini per risalire alle attività commerciali che hanno comprato i gioielli e monili rubati.

I furti sono stati commessi da ottobre 2022 alla primavera di quest’anno.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×