Trapani, trovati 30kg di pesce non tracciato nel locale frigo di un locale: multe e sequestri

Al responsabile è stata elevata una sanzione di 1500 euro

Trapani, trovati 30kg di pesce non tracciato nel locale frigo di un locale: multe e sequestri.

Nel corso del fine settimana appena concluso, i Carabinieri della Motovedetta CC 811 “Pignatelli” di Trapani hanno eseguito una mirata attività di polizia marittima a terra volta al contrasto dell’illegalità nel settore della pesca e alla tutela della salute dei cittadini.  

Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno sanzionato un trapanese di 27 anni che, all’atto del controllo, deteneva all’interno della cella frigo di un locale circa 30 kg di prodotti ittici sprovvisti delle informazioni minime obbligatorie in violazione della normativa sulla tracciabilità, come confermato anche da personale dall’Asp. 

Per tale motivo, l’intero quantitativo di merce è stato sottoposto a sequestro finalizzato alla confisca. Il pescato sarà poi distrutto in quanto non idoneo al consumo.  All’uomo è stata elevata una sanzione di 1500 euro.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...