fbpx
CAMBIA LINGUA

Trapani, folle corsa in auto per sfuggire al controllo del Carabinieri: arrestato un 45enne

I militari si sono messi ad inseguirlo, mentre l’uomo proseguiva a forte velocità tra i quartieri di San Cusumano e San Giuliano

Trapani, folle corsa in auto per sfuggire al controllo del Carabinieri: arrestato un 45enne.

I Carabinieri della Stazione di Erice hanno arrestato in flagranza un 45enne trapanese, con precedenti di polizia, per il reato di “resistenza a Pubblico Ufficiale” poiché, per sfuggire al controllo – riferiscono dal Comando Provinciale di Trapani – si sarebbe dato alla fuga con la propria auto, “mettendo in serio pericolo l’incolumità dei militari e delle persone lungo il suo tragitto”.

La pattuglia della Stazione, in tarda serata, nel corso di un controllo alla circolazione stradale in località San Cusumano, ha fermato un’auto con targa francese parzialmente illeggibile. In un primo momento, l’uomo alla guida si è fermato all’alt intimato dai Carabinieri ma, subito dopo, alla richiesta di esibire i propri documenti, si è dato alla fuga insieme ad altri 2 passeggeri a bordo.

I militari si sono messi ad inseguirlo, mentre l’uomo proseguiva a forte velocità tra i quartieri di San Cusumano e San Giuliano, mettendo a rischio l’incolumità dei passanti. Giunto ad una intersezione, dove altre auto parcheggiate non gli avrebbero consentito di proseguire la folle corsa, ha abbandonato il veicolo, proseguendo a piedi.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il 45enne è stato finalmente bloccato dai militari dell’Arma che, dopo una perquisizione, lo hanno trovato in possesso di una piccola quantità di stupefacente.

L’arrestato, al termine dell’udienza di convalida, è stato sottoposto all’obbligo di dimora nei comuni di Trapani e Erice, con il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione durante le ore notturne.

Pizzolungo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×