fbpx
CAMBIA LINGUA

Torino, spaccata ad un negozio. Due uomini arrestati dalla Polizia di Stato per tentato furto

I due individui sono sprovvisti di documenti e senza fissa dimora

Torino, spaccata ad un negozio. Due uomini arrestati dalla Polizia di Stato per tentato furto.

Gli agenti dell’UPGeSP della Questura di Torino hanno arrestato in flagranza un ragazzo italiano di ventidue anni e un uomo somalo di trentuno anni gravemente indiziati di tentativo di furto aggravato a danno di un negozio di abbigliamento in via Villar.

Durante la notte, gli inquilini di uno stabile posto nei pressi del negozio sentono un forte rumore e notano la vetrina di un negozio frantumata e due uomini che all’interno rubano dei capi d’abbigliamento.

Allertato il 112 NUE, gli agenti arrivano sul posto e trovano la vetrina sfondata, verosimilmente con un tombino ritrovato nelle immediate vicinanze, e i soggetti darsi alla fuga.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La volante li insegue ed arresta il ventiduenne in prossimità di corso Venezia dopo che questi abbandona per strada dei capi di abbigliamento dei quali si era impossessato con il complice. Quest’ultimo viene, invece, trovato nascosto sotto un’auto parcheggiata nei pressi del negozio.

I due individui, sprovvisti di documenti e senza fissa dimora, vengono arrestati.

A seguito di accertamenti, i due arrestati sono risultati entrambi gravati dalla misura cautelare di presentazione alla P.G. e da avviso orale emesso rispettivamente dal Questore di Cuneo e di Torino.

Il procedimento penale si trova attualmente nella fase delle indagini preliminari, pertanto vige la presunzione di non colpevolezza degli indagati, sino alla sentenza definitiva.

Torino, spaccata ad un negozio. Due uomini arrestati dalla Polizia di Stato per tentato furto

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×