fbpx
CAMBIA LINGUA

Lotta all’illegalità nell’area spina. Uomo tenta la fuga e aggredisce gli Agenti. Un arresto per spaccio di cocaina

Rinvenuti 65 frammenti di cocaina mentre occultati addosso al soggetto tre telefoni cellulari e 115 euro in contanti

Lotta all’illegalità nell’area spina. Uomo tenta la fuga e aggredisce gli Agenti. Un arresto per spaccio di cocaina.

Nei giorni scorsi, anche attraverso l’utilizzo di pattuglie in borghese, la Polizia di Stato ha rafforzato i servizi di prevenzione volti a contrastare fenomeni di illegalità quali lo spaccio di sostanze stupefacenti nell’area Spina 3 in particolare nelle aree residenziali tra Corso Gamba, Via Livorno e Via Rosai.

Nell’ambito di uno di questi servizi gli agenti del Commissariato di P.S. “San Donato” hanno tratto in arresto un ragazzo senegalese di vent’anni gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Nei giorni scorsi, nel corso di alcuni appostamenti, i poliziotti colgono sul fatto un ragazzo straniero che, dopo esser sceso da una bicicletta bianca nei pressi di una siepe in via Crosato, tenta di occultare un sacchetto bianco in un’aiuola limitrofa.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Viene subito fermato dagli agenti ma, nel tentativo di darsi alla fuga, li aggredisce e ne nasce una colluttazione terminata con l’arresto del soggetto.

All’interno del sacchetto vengono rinvenuti 65 frammenti di cocaina mentre occultati addosso al soggetto tre telefoni cellulari e 115 euro in contanti.

Il procedimento penale si trova attualmente nella fase delle indagini preliminari, pertanto vige la presunzione di non colpevolezza dell’indagato, sino alla sentenza definitiva.

Lotta all'illegalità nell'area spina. Uomo tenta la fuga e aggredisce gli Agenti. Un arresto per spaccio di cocaina

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×