Torino, rave party tra Nichelino e Beinasco: la Polizia interviene contro occupazione abusiva

Torino, è da giorni in corso, all’interno di un’area industriale abbandonata, un rave party tra i comuni di Nichelino e Beinasco. Le Forze di Polizia questa mattina hanno avuto accesso all’area del rave party, dove risultano ancora presenti centinaia di persone, al fine di impedire l’ulteriore prosecuzione dell’abusiva occupazione di terreni ed edifici.

Nella decorsa notte è proseguito il deflusso dei partecipanti al rave che sono stati identificati e controllati ai “check point” predisposti, sin dall’inizio, nell’ambito dei servizi di ordine pubblico coordinati dalla Questura di Torino.

Allo stato, le forze dell’ordine hanno identificato oltre 3000 persone e circa 1500 mezzi tra auto, camper e furgoni mentre sono in corso le procedure di identificazione e controllo dei partecipanti al rave e dei veicoli ancora all’interno dell’area.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...