Torino, ha voglia di kebab ma ruba l’incasso: arrestato per furto, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale

Torino, con numerosi precedenti specifici e un Avviso Orale del Questore, ieri mattina, ha commesso un furto all’interno di un locale commerciale di via Breglio. Il titolare si è allontanato per prendere un caffè ed ha lasciato la saracinesca dell’esercizio abbassata di ¾ quando ha notato una persona uscire dal locale. Voleva solo un kebab ha riferito al proprietario, ma quest’ultimo, insospettito, ha constatato l’ammanco di 300 euro dal registratore di cassa. Quando sono giunti i poliziotti, il ladro, con la scusa di sentirsi male e voler prendere un po’ di aria, ha approfittato del momento ed ha sferrato un pugno in faccia ad uno degli agenti. Si è guadagnato la fuga ma è stato raggiunto e fermato.

Gli agenti del Commissariato Madonna di Campagna hanno arrestato il recidivo, un italiano di 47 anni, per furto aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...