fbpx
CAMBIA LINGUA

Torino: controlli congiunti delle forze di Polizia nelle aree della movida

Identificate 196 persone, controllati 9 edifici pubblici, ed emesse 3 sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti esercizi commerciali.

Torino: controlli congiunti delle forze di Polizia nelle aree della movida.

Hanno avuto luogo i controlli congiunti della Polizia di Stato e delle altre forze di polizia – Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale – nelle aree maggiormente caratterizzate dal fenomeno della “movida”.

L’attività si è avvalsa anche del contributo di alcune pattuglie della Polizia Stradale e si è concentrata nell’area di Piazza Vittorio Veneto, con particolare riferimento alla zona dei murazzi del Po, via Matteo Pescatore, via Bava, Lungo Po Cadorna, via Mazzini, via dei Mille, e poi ancora nel quartiere San Salvario, nella zona di Piazza Santa Giulia e nelle vie limitrofe.

L’attività ha portato all’identificazione di 196 persone; al controllo di 9 esercizi pubblici; all’emissione di 3 sanzioni amministrative nei confronti di altrettanti esercizi commerciali: si tratta di un locale di via Principe Tommaso, per occupazione del suolo pubblico senza esibizione della prescritta autorizzazione, di una pizzeria kebab di via Baretti sanzionata ai sensi del regolamento di polizia urbana che tutela il riposo, la salute e la vivibilità urbana, e infine di una pizzeria kebab di corso Vittorio Emanuele, sanzionata per 1000 € per carenze di natura igienico sanitaria.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Inoltre, un cittadino italiano è stato denunciato a piede libero, con ritiro della patente di guida, per guida in stato di ebbrezza. I servizi di polizia nelle aree sopra menzionate continueranno con cadenza regolare.

Torino: controlli congiunti delle forze di Polizia nelle aree della movida.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×