fbpx

Taranto, undici parcheggiatori abusivi, colti sul fatto, sanzionati

Raffica di denunce della Polizia di Stato: inosservanza del DASPO, furto di energia elettrica e porto abusivo di coltello

Taranto, undici parcheggiatori abusivi, colti sul fatto, sanzionati.

I continui ed accurati controlli del personale del Commissariato sezionale Borgo e delle Volanti nelle vie della città hanno rappresentato un efficace contrasto al perpetrarsi di attività criminose che avrebbero potuto causare nocumento e disturbo alla cittadinanza.

Undici parcheggiatori abusivi, colti sul fatto, sono stati identificati, sanzionati ed allontanati dalle vie del centro città dai poliziotti, da sempre impegnati nel contrasto a questo riprovevole fenomeno.

Ventisei le denunce in stato di libertà per inosservanza alla misura del DASPO urbano. Altre 17 persone, per lo più residenti nella provincia e probabilmente giunte nel centro cittadino per approvvigionarsi della quotidiana dose di sostanza stupefacente, sono state deferite all’A.G. in quanto destinatarie del divieto di ritorno nel Capoluogo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il contrasto al diffuso fenomeno dei furti di energia elettrica ha portato alla denuncia di una persona per il summenzionato reato. Infine altri quattro soggetti denunciati in stato di libertà per furto, due dei quali sorpresi all’interno di un supermercato e tre denunciati per porto abusivo di coltello.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×