fbpx
CAMBIA LINGUA

Stalking e minacce di morte alla ex: un arresto a Santa Maria Capua Vetere

Indagine condotta dalla Polizia di Stato

Stalking e minacce di morte alla ex: un arresto a Santa Maria Capua Vetere (CE).

Nei giorni scorsi, a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, un giovane è finito in carcere per stalking e atti persecutori ai danni della ex.

La misura cautelare è stata disposta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, al termine di un’indagine condotta dalla Polizia di Stato.

L’operazione ha permesso agli agenti di accertare “i comportamenti vessatori tenuti dal giovane indagato nei confronti della giovane donna con cui aveva avuto una relazione affettiva”, si legge nell’ordinanza. 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Comportamenti, quelli dell’uomo che, secondo gli inquirenti, causavano alla ragazza “un fondato timore per l’incolumità propria e dei prossimi congiunti”, oltre che un insopportabile stato di ansia e di paura.

L’ultimo episodio su cui la Polizia ha indagato è un violento litigio avvenuto a Castel Volturno, culminato con minacce di morte e con il ferimento di un amico della donna intervenuto in suo aiuto. 

Proprio questa vicenda avrebbe spinto la giovane a recarsi in Commissariato per denunciare l’ex, consentendo l’attivazione della procedura d’urgenza del cosiddetto “Codice Rosso”.

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×