fbpx
CAMBIA LINGUA

Spaccio nelle campagne di Robecco d’Oglio e intervento dei carabinieri della Compagnia di Cremona, denunciato un uomo, segnalate due persone alla Prefettura, sequestrati stupefacenti, bilancino, materiale per il confezionamento e soldi

Operazioni non facili, tenuto conto dell’elevata capacità degli spacciatori di nascondersi e fuggire tra i campi.

Spaccio nelle campagne di Robecco d’Oglio e intervento dei carabinieri della Compagnia di Cremona, denunciato un uomo, segnalate due persone alla Prefettura, sequestrati stupefacenti, bilancino, materiale per il confezionamento e soldi.

Nuovo intervento nelle campagne dello spaccio nel pomeriggio del 23 gennaio, stavolta nel comune di Robecco d’Oglio. Il fenomeno dello spaccio nei campi, diffuso nell’hinterland del capoluogo, è contrastato con continuità dai carabinieri di Cremona che lo stanno combattendo da tempo, in maniera efficace, con diverse operazioni sul territorio. Operazioni non facili, tenuto conto dell’elevata capacità degli spacciatori di nascondersi e fuggire tra i campi, della reticenza dei clienti, dell’ampiezza e della conformazione geografica del territorio.
Ma questa volta un cittadino straniero di 23, pregiudicato, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, é stato bloccato e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Aveva tutto l’occorrente per gestire, insieme a un complice che è riuscito a scappare, un giro di spaccio particolarmente fiorente tenuto conto che, al loro arrivo, i militari hanno notato un via-vai nella zona.
Una task force composta da numerosi appartenenti alla Sezione Radiomobile di Cremona ed alle Stazioni carabinieri della zona si è recata nella campagne di Robecco d’Oglio, dove si posizionano degli spacciatori. Verso le 15.30, alcuni militari hanno notato la presenza di due persone, un uomo e una donna di 41 e 30 anni, con precedenti di polizia a carico, nei pressi dei campi coltivati con alberi da frutta. Sono sfati fermati e perquisiti, trovando nelle loro tasche cocaina ed eroina. Per questo motivo, ritenendo che l’avessero comprata poco prima nei campi attigui, i militari sono entrati nei frutteti e hanno notato la presenza di tre persone. In particolare, uno di loro comprava dello stupefacente da altri due. Sono scappati e si sono divisi.

L’acquirente è stato subito fermato, ma non aveva ancora comprato niente, mentre gli altri due sono stati inseguiti. Uno di loro ha getttao un involucro per terra, prima di essere raggiunto e bloccato. L’involucro è stato recuperato ed è risultato contenere oltre 11 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi, mentre nelle tasche il 23enne aveva quasi due grammi di eroina e del denaro. Invece, l’altro uomo è riuscito a scappare, fuggendo tra le piante.

Droga, soldi, bilancino e materiale per il confezionamento sono stati sequestrati e il 23enne, privo di documenti, è stato accompagnato presso la caserma Santa Lucia di Cremona dove è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e per il suo stato di clandestinità. L’uomo e la donna sono stati segnalati come assuntori all’autorità amministrativa.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Spaccio nelle campagne di Robecco d’Oglio e intervento dei carabinieri della Compagnia di Cremona, denunciato un uomo,

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×