fbpx

Sorpresi con una piantagione di marijuana illegale nella loro casa a Cecina: denunciata una coppia

Lui ha 39 anni, lei ne ha 42

Sorpresi con una piantagione di marijuana illegale nella loro casa a Cecina: denunciata una coppia.

Nell’ambito dei servizi di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Cecina hanno denunciato in stato di libertà una coppia italiana, un uomo di 39
anni e una donna di 42, accusati di aver allestito nella propria abitazione una coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.

La piantagione

I militari, a conclusione di un’attività investigativa con la quale sono stati raccolti elementi indiziari a carico dei due, hanno infatti eseguito un controllo domiciliare rinvenendo 14 piante di marijuana a cespuglio con infiorescenze alte circa 2 metri e del peso complessivo di 11,5 kg.

Nel corso della perquisizione domiciliare, sono stati altresì rinvenuti due barattoli di vetro con all’interno rispettivamente ulteriori 8 e 2 grammi di infiorescenze già essiccate, nonché un bilancino
elettronico di precisione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Incensurati, non più

Il materiale reperito è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Livorno, a cui i due, incensurati, sono stati denunciati penalmente per il reato detenzione ai fini di spaccio.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×