fbpx

Scuole sicure, controlli della Polizia di Stato a Vicenza

Molti genitori avevano segnalato in precedenza la necessità di implementare i controlli in prossimità degli Istituti Scolastici

Scuole sicure, controlli della Polizia di Stato a Vicenza.

Il Questore di Vicenza Paolo Sartori ha disposto dei controlli straordinari nei luoghi in cui sono stati segnalati episodi criminosi o elevati indici di degrado urbano.

L’operazione non ha evidenziato particolari anomalie ed è stata apprezzata da parte dei genitori che avevano segnalato in precedenza la necessità di implementare i controlli in prossimità degli Istituti Scolastici in occasione dell’afflusso e del deflusso degli studenti.

Nella mattinata di mercoledì, inoltre, è stato effettuato un massiccio intervento nella zona di Campo Marzio, dove sono stati identificati ed allontanati alcuni soggetti (tutti cittadini italiani senza fissa dimora ma residenti nel capoluogo) intenti a bivaccare in zona, tristemente noti alle forze di Polizia in quanto da anni gravitanti negli ambienti del consumo di sostanze stupefacenti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Complessivamente sono stati controllati 9 esercizi pubblici, 43 autoveicoli e 126 persone, di cui 42 con precedenti penali e/o di polizia.

«Bisogna assolutamente evitare che contesti urbani con un elevato livello di convivenza civile quale quello di Vicenza diventino stabili punti d’interesse per criminali e pregiudicati. L’innalzamento dell’attenzione da parte delle Forze di Polizia vuole proprio prevenire il radicamento di tali situazioni – ha evidenziato il Questore Sartori –. La collaborazione dei cittadini, delle associazioni, delle Organizzazioni di categoria e delle alte Istituzioni operanti nei vari settori a servizio della collettività, è essenziale per meglio orientare le attività di controllo sul territorio, garantendo un innalzamento della sicurezza effettiva e di quella percepita».

questura vicenza

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×