fbpx
CAMBIA LINGUA

Saronno, notificato provvedimento di spospensione per 30 giorni al titolare del bar “El Diez Cafè”. Abuso di bevande alcoliche ed episodi di violenza

Luogo di ritrovo di soggetti pregiudicati e dediti all’abuso di bevande alcoliche

Saronno, notificato provvedimento di spospensione per 30 giorni al titolare del bar “El Diez Cafè”. Abuso di bevande alcoliche ed episodi di violenza.

Nella mattinata odierna la Polizia di Stato di Varese, unitamente ai Carabinieri della Compagnia di Saronno, ha notificato al titolare del bar “El Diez Cafè” di Saronno il provvedimento con il quale il Questore di Varese ha ordinato la chiusura dell’esercizio pubblico per 30 giorni. Il provvedimento è scattato a seguito di proposta formulata dalla Compagnia Carabinieri di Saronno, dopo che negli ultimi mesi, nel locale, si erano verificate situazioni altamente a rischio che avevano richiesto una serie di interventi per ristabilire l’ordine pubblico.
La frequentazione di avventori ubriachi e molesti, nonché da soggetti extracomunitari irregolari sul territorio nazionale, ha reso l’esercizio pubblico un luogo di ritrovo di soggetti pregiudicati e dediti all’abuso di bevande alcoliche, nonché teatro di episodi di violenza.
Solo pochi giorni fa, infatti, si è verificata l’ennesima rissa nella quale sono stati coinvolti una ventina di soggetti, di cui alcuni armati di coltelli, che è stata sedata solo grazie all’intervento sul posto delle Forze dell’Ordine.
Episodi simili, accaduti numerose volte nel corso degli ultimi mesi, unitamente ai numerosi controlli effettuati nei confronti dei frequentatori del bar, hanno determinato l’applicazione dell’articolo 100 TULPS, nella convinzione che il locale costituisca oggettivamente una turbativa per l’ordine pubblico, la serenità e la sicurezza dei cittadini.
Saronno, notificato provvedimento di spospensione per 30 giorni al titolare del bar "El Diez Cafè"

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×