fbpx
CAMBIA LINGUA

San Cipriano d’Aversa, molesta i passanti svestito e ubriaco: 27enne nei guai

L'uomo ha provato a colpire i Carabinieri con calci e pugni

San Cipriano d’Aversa (Caserta), molesta i passanti svestito e ubriaco: 27enne nei guai.

Dovrà rispondere di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale il 27enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale, che nella serata di ieri è stato tratto in arresto da una pattuglia del radiomobile della Compagnia di Casal di Principe.

Molestando i passanti

Erano le 23:30 di ieri quando i militari dell’Arma sono intervenuti presso l’area giochi denominata “il chioschetto 16” di San Cipriano d’Aversa, in provincia di Caserta, per segnalazione di cittadino extracomunitario che, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcol e parzialmente svestito, stava molestando dei passanti.

Al loro arrivo i carabinieri hanno dovuto prima sedare gli animi di alcuni cittadini intenzionati a linciarlo per poi procedere al suo arresto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Calci e pugni ai Carabinieri

Durante tali fasi l’uomo, nel tentativo di sottrarsi all’arresto e darsi alla fuga, ha sferrato calci e pugni all’indirizzo dei militari dell’Arma procurandogli lesioni. L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×