Roma, droga nella Capitale: raffica di arresti, sono 16; sequestrati 7kg di stupefacenti

Roma, droga nella Capitale: raffica di arresti, sono 16; sequestrati 7kg di stupefacenti.

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che, gli agenti del XIV distretto Primavalle hanno arrestato tre uomini italiani di 25, 22 e 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente in concorso tra loro e per intralcio alla giustizia. Nel corso delle indagini finalizzate al contrasto del fenomeno dello spaccio, i poliziotti hanno notato due autovetture, di cui una con due persone a bordo, che accedevano al cortile di un complesso edilizio. Uno dei poliziotti ha raggiunto a piedi una delle due auto posteggiata di fronte all’accesso dei palazzi, mentre gli altri rimanevano appostati, ed ha notato subito il movimento sospetto tra due uomini che si affacciavano dalla scalinata che dava sulla strada e di un altro uomo rimasto in macchina. Appena uno dei due si è portato verso il baule dell’autovettura posteggiata, l’uomo a bordo è sceso per consegnare un borsone, a quel punto il poliziotto, qualificandosi, ha cercato di bloccarli, venendo però colpito con il borsone lanciatogli addosso dall’uomo uscito dal palazzo, che si dava poi alla fuga seguito dall’agente. Gli altri poliziotti, invece, bloccavano il conducente dell’auto insieme all’uomo rimasto nel palazzo. All’interno del borsone sono stati rinvenuti 70 panetti di hashish, per un peso totale di 7 kg circa. Gli investigatori sono poi riusciti a risalire al terzo uomo recandosi presso la sua abitazione.

Il 25enne, rintracciato telefonicamente, poco dopo è ritornato a casa, con abiti diversi e un altro taglio di capelli. I tre sono stati arrestati e in sede di direttissima è stato convalidato l’arresto; al 25enne è stata applicata la misura degli arresti domiciliari mentre agli altri due nessuna misura cautelare.

Nelle sole ultime 24 ore gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto all’arresto di altre 13 persone che, in diverse operazioni, sono state colte nella flagranza di detenzione e spaccio di stupefacenti. Casilino, Torpignattara, Fidene, Primavalle, Romanina, Viminale, Appio, Celio le zone interessate dove sono stati circa 200 grammi di stupefacenti tra hashish, cocaina e marijuana e 2 mila euro in contanti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...