fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma: arrestato dalla Polizia di Stato un 31enne italiano trovato in possesso di 2.22 grammi di shaboo, celati all’interno di arance

A carico dell'uomo vi erano precedenti specifici relativi agli stupefacenti ed era sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora.

Roma: arrestato dalla Polizia di Stato un 31enne italiano trovato in possesso di 2.22 grammi di shaboo, celati all’interno di arance.

L’azione quotidiana della Polizia di Stato nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti ha portato all’arresto in flagranza di reato di un 31enne italiano gravemente indiziato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, gli agenti del commissariato Borgo, nel corso di un’attività volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato e sottoposto a controllo un 31enne italiano intento a salire su un motoveicolo. A carico dell’uomo vi erano precedenti specifici relativi agli stupefacenti ed era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel IV Municipio di Roma. A seguito di perquisizione personale, gli agenti hanno trovato all’interno dello zaino 5 bustine contenenti sostanza stupefacente del tipo shaboo per un peso complessivo di 2.22 grammi, celate all’interno di alcune arance, un bilancino di precisione, un coltello serramanico e altro materiale da confezionamento. L’uomo è stato arrestato e la misura è stata convalidata.

Ad ogni modo l’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Roma: arrestato dalla Polizia di Stato un 31enne italiano trovato in possesso di 2.22 grammi di shaboo, celati all'interno di arance.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×