fbpx

Rientra a casa ubriaco e aggredisce la moglie: in arresto il marito 49enne violento

L'uomo è accusato si maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Rientra a casa ubriaco e aggredisce la moglie: in arresto il marito 49enne violento.

Mantova. I Carabinieri della Stazione di Borgo Mantovano, nella mattinata del 2 dicembre 2023, hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 49enne della zona.

Nella serata del 1 dicembre u.s., i militari della Stazione di Borgo Mantovano, su segnalazione telefonica al N.U.E. “112” da parte di una vicina di casa presso cui la vittima si era rifugiata, sono intervenuti presso l’abitazione familiare, ubicata in un comune del basso Mantovano, apprendendo che poco prima il marito della donna, rientrato a casa ubriaco, l’aveva aggredita per futili motivi. La donna, alla vista dei carabinieri, presentava una ferita al sopracciglio destro e lamentava dolori alla schiena a causa dei pugni ricevuti ma rifiutava l’intervento dei sanitari. A questo punto gli operanti, dopo aver ascoltato la vittima ed aver appreso che tali violenze duravano da circa dieci anni, procedevano all’arresto in flagranza di reato del coniuge maltrattante.

Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e l’uomo, le cui responsabilità dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio con il confronto con la difesa, è stato associato in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Mantova che ha richiesto e ottenuto quest’oggi dal Giudice del Tribunale di Mantova la convalida dell’arresto, con l’applicazione della misura cautelare in carcere.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

violenza

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×