fbpx

Proseguono le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti a Venezia: 5 gli arresti e 1 denuncia

I soggetti erano tutti irregolari sul territorio nazionale e gravati da precedenti specifici.

Proseguono le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti a Venezia: 5 gli arresti e 1 denuncia.

Venezia. Nella serata di giovedì 23 novembre, nell’ambito di un’attività finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti ed alla criminalità diffusa a Mestre, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Venezia hanno arrestato 5 persone e ne hanno denunciata un’altra per reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio.

Nello specifico i soggetti, tutti irregolari sul territorio nazionale e gravati da precedenti specifici in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati sorpresi in flagranza di reato con numerosi dosi di cocaina e hashish all’interno di un appartamento in pieno centro a Venezia-Mestre, il quale era stato attrezzato di tutto il necessario per la preparazione ed il confezionamento della sostanza stupefacente.

Per tre dei presunti spacciatori l’A. G. ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria mentre, per i restanti, è scattato il divieto di dimora nella provincia di Venezia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

 

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×