fbpx
CAMBIA LINGUA

Portico di Caserta: 34enne riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e lesioni

Arrestato dai Carabinieri.

Portico di Caserta: 34enne riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

È stato riconosciuto colpevole di maltrattamenti contro familiari o conviventi, lesioni personali e minaccia, il 34enne di Portico di Caserta al quale, nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Macerata Campania hanno notificato un ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

L’uomo dovrà scontare la pena di 2 anni e 20 giorni di reclusione per i reiterati maltrattamenti, lesioni personali aggravate e minacce poste, in essere nei confronti della propria moglie dal 2019 al 2020 a Macerata Campania.

Il 34enne è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Portico di Caserta: 34enne riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×