Pisa, allertati dal vicino, i poliziotti catturano due ladri mentre rapinavano una villa

Pisa, alle h 12.00 odierne due pattuglie della Squadra Volanti di questo Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenute, a richiesta di un vicino che aveva notato movimenti sospetti, presso una villetta ubicata al civ. 13 di via Cavour a S. Giuliano Terme fraz. Arena Metato (PI), ove erano stati segnalati sconosciuti appena introdottisi all’ interno dell’ immobile. Sul posto gli operatori hanno circondato la villetta e bloccato, dopo un tentativo di fuga attraverso una finestra, i due malviventi; all’ esito della perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di un orologio in acciaio Lorenz, due catenine in oro ed un braccialetto in argento, appena razziati dalla villetta. I due, privi di documenti identificativi, sono stati sottoposti a rituale fotosegnalamento ed identificati per due cittadini dell’ Est europa, rispettivamente di 45 e 36 anni. Quest’ ultimo in particolare vanta pregressi arresti, avvenuti nel centro-nord d’ Italia, per reati sia contro la persona che il patrimonio. L’ uomo, classificato come pericoloso dall’ Interpol per fatti delittuosi commessi anche in patria, ha tentato la fuga, costringendo un Agente scelto delle volanti ad esplodere un colpo in aria con la pistola a scopo intimidatorio. Il colpo non è stato sufficiente ad arrestarne la fuga, e l’ agente si è visto costretto a placcarlo e ad ingaggiare con lui una colluttazione. Nell’ occorso, il poliziotto si è procurato una contusione alla mano dx con prognosi di 5 giorni s.c.; lussazione della spalla destra, in via di refertazione, anche per l’ albanese 45enne. I due sono stati tratti in arresto nella flagranza dei reati di furto aggravato in abitazione e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e su disposizione del PM di turno associati al carcere don Bosco. La Polizia di Stato di Pisa ritiene di aver bloccato due pericolosi ladri seriali; da sottolineare che in zona negli ultimi giorni si sono registrati diversi furti in abitazione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...